Lasino, torna la Festa della Zucca: ecco il programma

Redazione28/09/20213min1963
lasino lagolo festa della zucca


Sabato 2 e domenica 3 ottobre ritorna a Lasino, dopo un anno di sospensione a causa della pandemia Covid, l’appuntamento della “Festa della Zucca”. Un’iniziativa portata avanti dalle associazioni del paese, con in testa la Pro Loco Lasino/Lagolo, per recuperare la memoria storica di questo frutto della terra che alimentava le pietanze di un tempo e che in questi ultimi anni è tornato alla ribalta anche nei menù della grande cucina. Ma anche per quella voglia di animazione paesana sostenuta da una convinta motivazione identitaria che riesce a trovare nella tradizione contadina un forte stimolo di partecipazione e di aggregazione popolare. Tant’è che il comitato organizzatore ha invitato la gente di Lasino ad una fattiva collaborazione attraverso la fornitura dei prodotti dell’orto come verdura, ortaggi, fiori e frutta per gli allestimenti delle vie del paese.
Ma veniamo alle proposte della manifestazione: il centro logistico della tre giorni, oltre agli allestimenti nelle casette del “Mercato contadino”, è la centrale piazza Degasperi dove saranno allestiti gli stand enogastronomici della cucina contadina di un tempo. Trattandosi di prodotti caserecci, uno dei punti forti della manifestazione è la cucina con la preparazione di gustosi piatti della tradizione, ora in gran parte dimenticati: ad esempio le varie proposte del bollito di carne o i minestroni a base di ortaggi e soprattutto i prodotti a base di zucca (mezzelune, torte e frittelle). Interessanti i due concorsi: quello dedicato alle zucche, giunto alla 9° edizione, con classifiche stilate in base al peso, al gusto estetico ed anche alla stravaganza della forma, e “Vin de caneva” (7°edizione) per rilanciare l’antica usanza della preparazione del vino casereccio nelle cantine contadine.
Dal punto di vista culturale sono previsti i laboratori per attività coi bambini, sempre improntati a questo frutto della terra.
Le vie del paese saranno animate con intrattenimenti con D.J e gruppi musicali.
Per accedere alla festa sono necessari green pass e mascherina, con controlli effettuati a campione, sottolineando che la responsabilità è personale di chi partecipa.
Ecco il programma per la due giorni della “Festa della zucca” a Lasino per questo fine settimana:
sabato 2 ottobre:
17,00: giochiamo alla zucca
18,00: musica itinerante col D.J. Bigoti
17,00-21,00: mercatino Festa della zucca
18,00: aperitivo proposto dal Gruppo Giovani
18,30: vestiamo lo spaventapasseri
19,30 – 23,00: le nostre proposte in CUCINA
20,00 – 24,00: musica con il gruppo rock Bull Dag
Domenica 3 ottobre:
9,30 – 20,00: mercatino Festa della zucca
10,00: caccia alla zucca
12,00 – 20,00: le nostre proposte in CUCINA
12,30 – 15,00: concerto itinerante della Fanfara Tigre
14,30 – 18,00: attività laboratoriali con la Biblioteca
15,00: vestiamo lo spaventapasseri
16,30: 8° concorso delle zucche e 7°concorso “Vin de caneva”
17,00: allegra sorpresa canora
18,00 – 22,00: musica con Morisa e Moreno
18,00: premiazione dei concorsi
MARIANO BOSETTI

MARIANO BOSETTI

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA