Sebastiano Matteotti di Dro premiato in Provincia per l’impegno culturale

Redazione28/09/20211min1428
2021 09 27 onorificenze italo austriaci Kaswalder Mario Eichta (1)


Il commendator Mario Eichta è stato ospite a palazzo Trentini, dove ha consegnato ufficialmente le onorificenze alle figure resesi più preziose nei tanti anni di svolgimento degli incontri italo-austriaci. Eichta ha rievocato i tre decenni di impegno per il rafforzamento dei vincoli di conoscenza e di amicizia, antidoti ai nazionalismi e alle ferite della storia.
Accolto dal presidente del Consiglio provinciale, che di recente lo ha insignito dell’Aquila di San Venceslao, Eichta ha premiato anche Sebastiano Matteotti di Dro, per aver fatto rinascere nel suo paese la memoria dello sfollamento a Braunau am Inn, con molte iniziative e la pubblicazione di un libro.
Gli altri premiati sono stati:
Vincenzo Laner, comandante dei Vigili del Fuoco di Frassilongo e fautore della sistemazione in paese del Monumento ai Caduti;
Gualtiero Pohl di Levico, capogruppo degli Alpini, sempre attivo nelle cerimonie al cimitero militare austroungarico;
Luigi Nicolussi Castellan, vicesindaco di Luserna, dove nel 1993 co-organizzò una importante edizione degli Incontri italoaustriaci della pace;
Antonio Vinotti di Nomi, fotografo ufficiale degli Incontri;
Davide Demarchi, editore di Rtt e Rtt Tv, sempre vicino alle manifestazioni indette da Eichta.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA