Tre alloggi a canone moderato, entro il 31 maggio le domande in Comunità di Valle

Nicola Filippi18/05/20243min
CHIAVE CASA ABITAZIONE



 

Trovare un appartamento in affitto nella Busa, è diventato “un sogno”. Sia per single che famiglie numerose. Sul tema sono state organizzate serate “bipartisan” di approfondimento per trovare una soluzione. Ma nel concreto succede ben poco. La domanda è sempre più forte, mentre l’offerta del mercato immobiliare è scarsa, se non nulla. Per mille motivi dei proprietari degli immobili. Dall’assessora ai servizi socio-assistenziali Tiziana Betta della Comunità di Valle arriva a mezzo stampa un invito agli stessi proprietari di appartamenti sfitti di aderire all’iniziativa dei Comuni di Riva del Garda e Arco sugli alloggi a canone concordato che potrebbero dare una prima risposta alla crescente richiesta del mercato.
L’altra iniziativa invece riguarda il recente bando per la formazione delle graduatorie per 3 alloggi a canone moderato, canone ridotto del 30% rispetto a quello di mercato, pubblicato sul sito ufficiale della Comunità di valle Alto Garda e Ledro. I tre alloggi, di proprietà del Fondo Housing Sociale Trentino, gestito per conto della società Finanziaria Internazionale Investmnet SGR Spa, sono tutti localizzati a Riva del Garda, in via Pasina 18 e 18/A, hanno una superficie calpestabile che si aggira sui 50 metri, hanno cantina, box, spazi verdi e parcheggio di pertinenza. Il canone mensile richiesto va dai 356 ai 404 euro.

Per dettagli e ulteriori informazioni sul bando è possibile telefonare allo 0464/571705 – 571708.

Per presentare i documenti è prevista la consegna a mano presso l’ufficio Edilizia Abitativa Pubblica e Agevolata della Comunità Alto Garda e Ledro via Rosmini 5/B a Riva del Garda, previo appuntamento telefonico ai numeri 0464 571705/08 dal lunedì al giovedì nei seguenti orari 9,00 – 12,00 e 14,30 – 16,00, e il venerdì dalle 9,00 alle 12,00. L’appuntamento può essere richiesto anche al seguente indirizzo di posta elettronica ([email protected]) indicando Cognome, nome, e recapito telefonico; oppure per posta elettronica certificata: [email protected].

Fra i requisiti richiesti del “canone moderato” è necessario che nucleo familiare abbia un indicatore ICEF compreso tra lo 0,18 e lo 0,41.

Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche