Rissa verbale, sospeso il Consiglio comunale a Riva del Garda

Claudio Chiarani12/01/20223min3158
apponale panorama Mag-Riva-del-Garda


È durata esattamente 40 minuti la seduta del Consiglio Comunale di Riva del Garda di lunedì 10 gennaio, convocato per discutere della Variante 15.
Dopo soli 38 minuti, che la seguiva in diretta streaming ha potuto assistere ad una brutta pagina della politica rivana.
Dapprima un battibecco tra il consigliere di opposizione Bertoldi e il presidente del Consiglio Salvatore Mamone sulle modalità di convocazione e il perché della presenza di ben due agenti del Corpo di Polizia Locale Intercomunale. Secondo Bertoldi sarebbe stato meglio parlare di quali aiuti portare alle famiglie che si troveranno a dover far fronte agli aumenti delle prossime bollette energetiche.
Poi l’ex sindaco Adalberto Mosaner chiedeva lumi sulla postazione per assistere alla seduta del Consiglio comunale che non era presente all’esterno dell’aula consiliare, esordendo alla risposta del presidente Mamone con un “Siccome fessi non si è, il sistema non funzionava”. Da lì è partito lo “scontro” per il quale Mamone oggi, a bocce ferme, ha avuto poche laconiche parole di commento: “Una pagina brutta per la politica rivana. Sono molto deluso del comportamento di alcuni consiglieri”. Insomma, dieci minuti durante i quali l’ex sindaco Mosaner ha avuto modo di chiedere al presidente Mamone “Il sistema di registrazione è partito in ritardo? Il richiamo dell’articolo 73 comma 1 – ha detto Mosaner – corrisponde alla sua volontà di regolamentare la seduta che è regolamentata da decreto Ministeriale? Se lei ritiene che questa convocazione sia legittima domani la inoltrerò al Commissariato del Governo”. Dopodiché sono seguiti tre minuti durante i quali i toni in aula si sono fatti decisamente più “vibranti” con il consigliere Bertoldi che escalama “Vi dovete vergognare”. La rissa verbale è finita col battibecco tra Mosaner e l’assessore Malfer che ha esclamato: “Stia tranquillo e rilassato ex sindaco, voi dovete vergognarvi” ha risposto Malfer, aggiungendo “Scopro che ci sono fiori velenosi da una parte e fiori profumati dall’altra. Mao 1956”. La seduta del Consiglio Comunale è stata sospesa per pochi minuti così come la diretta streaming, che poi è ripresa e proseguita fino alla fine. Tutta la seduta è possibile rivederla sul sito del comune nell’apposita sezione dedicata. Consiglio comunale Riva lunedì 10 gennaio

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA