Riparte la stagione velica a Torbole con la regata zonale Laser

RedazioneRedazione10/02/20213min619
Laser Europa Cup 2019


La stagione 2021 della vela e del windsurf sul Garda Trentino sta già scaldando i motori, sebbene con le dovute cautele, i collaudati protocolli e le inevitabili incertezze. Ma i calendario agonistico dei Circoli dell’Alto Garda è quest’anno a dir poco intenso, vario per tipologia di classi coinvolte e di conseguenza per età dei partecipanti, nonché scalpitante di riprendere il via. Sarà il Circolo Vela Torbole che inaugurerà il capitolo regate di questo 2021 pieno di speranze, con la prima manifestazione in programma già domenica 14 febbraio: la deriva singola Laser (olimpica sia maschile e femminile) aprirà le danze con una regata zonale (XIV Zona FIV), ottima occasione per la cinquantina di partecipanti, tra i quali molti giovani, per riprendere l’attività un po’ sonnecchiante in queste ultime fredde settimane invernali.
E il Circolo Vela Torbole si sta preparando alla nuova stagione con una serie di iniziative ben strutturate e organizzate: oltre alle regate che via via incalzeranno a ritmi sempre più ravvicinati, l’attenzione è rivolta all’attività scuola vela, che già lo scorso anno ha avuto un cambio di marcia per creare un bel vivaio per le squadre pre-agonistiche, che proprio un paio di week end fa hanno ripreso gli allenamenti insieme alla squadra “A”. Ma si pensa anche alle famiglie non solo residenti con la proposta di camp estivi specializzati in sport acquatici con vela, Windsurf, Sup, e tutto ciò che farà vivere il lago nella sua bellezza a 360°. L’onda creata dalle imprese della grande vela internazionale con Luna Rossa all’assalto della Coppa America e l’ottavo posto di Giancarlo Pedote nel Giro del Mondo in solitario senza scalo, promette un 2021 sempre più proiettato allo sport out-door e alla vela in particolare.

Per l’appuntamento di domenica 14 febbraio, giornata dedicata all’amore, anche per la vela, la squadra agonistica Laser del Circolo presieduto da Mauro Versini sarà al completo con 11 atleti suddivisi nelle diverse categorie, quale occasione di confronto prima della trasferta di fine mese ad Andora (SV) con il coach Fabrizio Lazzerini, valida come selezione ai Campionati Europei Under 21 e Radial previsti a giugno in Croazia e Montenegro.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA