Positivo il bilancio della Colonia estiva alla Piscina “Meroni”

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani01/09/20202min472
20200827_DSC8413 RIVA PRESENTAZIONE PROGETTO LA GIRANDOLA PISCINA

La Colonia per bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni svoltasi presso la piscina Meroni di Riva del Garda ha chiuso con un bilancio positivo. Svoltasi grazie ad Apsp “Casa Mia” con Apm (Altogarda Parcheggi e Mobilità) dal 29 giugno al 31 luglio, nonostante gli effetti post Covid gli organizzatori si sono detti soddisfatti. La presenza è stata buona, le attività messe in campo altrettanto, dunque la necessità per le famiglie di avere un punto di riferimento per i loro figli è stata oltremodo sentita. Alla presentazione del bilancio sono intervenuti Pierluigi Bagozzi per APM, la presidente di “Casa Mia” Cristina Rizzonelli, l’educatrice Lorena Miorelli, la coordinatrice Francesca Mercadante e la responsabile degli impianti sportivi Raffaella Giovanazzi. Ci sono stati costi più elevati rispetto al passato, dovuti per le norme anti Covid in materia di igienizzazione e distanziamento sociale, è servito più personale per le pulizie, ma ciò nonostante i costi per le rette dovute dalle famiglie per il soggiorno sono rimasti invariati. I ragazzi e le ragazze partecipanti sono stati divisi in quattro gruppi per massimo 28 ciascuno, ma a parte la prima settimana dove i presenti sono stati solamente 18, alle altre si è registrata la presenza e sempre da un minimo di 24 ad un massimo, appunto, di 28 ragazzi o ragazze quando in tempi di non Covid si arrivava anche a trenta per gruppo.

La Busa

GRATIS
VIEW