Limone sul Garda chiude tutto, spesa e farmaci a domicilio

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani22/03/20201min3613
limone-sul-garda (1)

L’amministrazione comunale di Limone sul Garda ha preso la drastica decisione nella tarda serata di sabato 21 marzo “Stop – ci comunica il vicesindaco Franceschino “Chicco” Risatti al telefono – Chiudiamo tutto, dai cantieri ai negozi, Limone sul Garda ferma tutto”.
Una decisione sofferta, chiaramente, ma come lo stesso Risatti afferma necessaria per arrestare la pandemia del Coronavirus. “O si fa così o non ne usciremo affatto – prosegue il vicesindaco – perché solo fermando tutto riusciremo a salvarci. I generi di prima necessità li porteranno a domicilio, sulla porta, abbiamo già organizzato tutto, medicinali e farmacie comprese. Il resto chiude.” Il piccolo comune bresciano ai confini del Trentino bloccherà i transiti in entrata e uscita che non siano strettamente necessari e per esigenze sanitarie, potrà circolare solamente chi presenterà l’autocertificazione che lo attesti ma, come detto, chiudono i cantieri e tutte le attività. “È stata una decisione presa all’unanimità – conclude Risatti – dall’amministrazione e da tutte le categorie economiche del nostro paese. Abbiamo una forza di volontari pronta per ogni emergenza, ma solo prendendo questa decisione siamo sicuri che ne usciremo”.

Claudio Chiarani

Claudio Chiarani



Chi siamo

Il sito labusa.info è una iniziativa editoriale del fotoreporter Maestro Artigiano Fabio Galas per l’informazione quotidiana dell’Alto Garda, a complemento del fortunato mensile di attualità e cultura edito dal 2010. Sul portale trovano spazio anche i filmati di Telegarda Trentino, il canale televisivo … [segui]


SCRIVICI

CHIAMACI



Categorie



Direttore Responsabile Fabio Galas – Iscrizione Registro Trib. Rovereto n. 5/11


La Busa

GRATIS
VIEW