L’Austria consente il corridoio per l’Italia

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani23/05/20201min1761
brennero 2

La notizia, che sarà accolta con somma “liberazione” da tutti gli operatori turistici del lago di Garda, in particolare la sponda trentina, arriva dal Ministero degli Interni di Vienna. I turisti, siano essi tedeschi o austriaci, potranno arrivare in Italia attraversando l’Austria a “patto” di non fare soste sul territorio della Repubblica Austriaca. Via libera, dunque, ai turisti d’oltralpe per raggiungere il Belpaese e il loro amato “Gardasee”. La notizia è stata confermata dal responsabile dei rapporti con l’Alto Adige Hermann Gahr, il quale ha detto quanto sia stata assurda la voce che l’Austria impedisca ai tedeschi di attraversare il suo territorio per venire in Italia. “Una favola che evidentemente è stata raccontata con uno scopo preciso” ha dichiarato alla stampa l’esponente del partito del cancelliere Kurz. Una notizia simile, ma che riguarda la Spagna, inoltre, è arrivata dal premier spagnolo Sanchez. “Garantiremo che i turisti non corrano alcun rischio e che non ci portino alcun rischio. Non c’è contrasto tra salute e affari”, ha aggiunto il primo ministro spagnolo.

Claudio Chiarani

Claudio Chiarani


La Busa

GRATIS
VIEW