Giornata Ecologica a Campi di Riva: socialità e amore per l’ambiente

RedazioneRedazione19/04/20212min415
IMG_20210417_194647
IMG-20210417-WA0085
IMG_20210417_220705_700
IMG_20210417_220705_665


Un sabato in compagnia, distanziati e con la mascherina, per rendere il proprio territorio più bello e pulito, ma anche per ricordare che, dopo un anno di pandemia e di poche relazioni sociali, esiste una fortissima volontà nelle persone di stare insieme e di condividere valori semplici ma veri. Così nasce l’idea della giornata ecologica del 17 aprile, organizzata dalla Proloco di Campi, che ha voluto dedicarsi al bene più prezioso, ovvero la natura.
L’inizio alle 8 e 30 con ritrovo nella zona polivalente, la creazione di alcune squadre operative e poi tutti a lavorare muniti di sacchetti e guanti messi a disposizione dal Comune di Riva del Garda. Pranzo al sacco in compagnia e ancora al lavoro nel pomeriggio, armati della volontà genuina di fare del bene per il proprio territorio ma soprattutto a se stessi.
La Proloco è stata sostenuta da tanti amici che si sono alternati nelle varie attività: chi raccoglieva rifiuti, chi puliva panchine e fontane e chi invece si occupava di mettere a dimora i fiori, anch’essi offerti dal Comune. Nel corso dell’intera giornata sono stati raccolti parecchi rifiuti, depositati negli appositi contenitori al punto di raccolta.
“Dovremo istituire presto altre giornate ecologiche – dice il presidente della Pro Loco Roberto Lorenzi – perché questo format è assolutamente vincente, riesce a fare aggregazione sociale in questo periodo di grandi sacrifici e ridà la giusta centralità alla natura”.
La giornata, trascorsa all’insegna dell’amicizia, è stata accompagnata dalla musica del cantautore rivano Claudio Bonavida, del quale è uscito da poco l’album “Cambiamenti”, da sempre amico della proloco. ha voluto essere presente alla giornata e portare il proprio contributo alla causa dell’ambiente e della natura, temi a lui molto cari e narrati nelle sue canzoni.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA