Buoni spesa a Riva del Garda: in Municipio quelli non recapitati

Redazione23/11/20212min396
20201210_DSC6770 RIVA VETROFANIE NEGOZI PER BUONI SPESA ARCO E RIVA DEL GARDA


Chi non avesse ricevuto in questi giorni il buono spesa comunale di 20 Euro, lo può ritirare in Municipio nella sala riunioni al piano terra.
Il Comune, con l’ausilio di un’ampia mobilitazione di volontari -quelli delle Pro loco di Sant’Alessandro, di rione Degasperi, di San Tomaso e Gruppo Iniziative Varone, delle associazioni Vivirione, Mercurio, Rinia, Trentino Storia Territorio e CB Basso Sarca, del Corpo dei Vigili del Fuoco di Riva del Garda e dei Gruppi Alpini di Riva del Garda, di Campi e di Pregasina- ha imbustato i circa 17.800 buoni in circa 8000 buste, che tra venerdì 12 e domenica 21 novembre sono state recapitate agli indirizzi risultanti all’anagrafe. Un centinaio di buste, tuttavia, non è stato possibile consegnarle, causa l’irreperibilità del nominativo o per altri motivi.

Chi non avesse ricevuto il buono spesa è invitato a verificare la sua situazione telefonando al numero 0464 573922 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12) o scrivendo all’indirizzo [email protected] Una volta ottenuta la conferma che il buono spesa è disponibile, può passare a ritirarlo (si consiglia di concordare il giorno e l’ora, così da evitare eventuali attese). Si ricorda che il buono spesa va utilizzato entro il 31 dicembre.
Si tratta, com’è noto, di un buono spesa di 20 euro che si può spendere in una lunga lista di negozi dell’Alto Garda, individuabili per la vetrofania apposta all’ingresso o sulle vetrine. La novità principale di quest’anno, oltre a una generale semplificazione delle procedure, sta nel tipo di attività economiche in cui è possibile spenderlo, che comprende ora anche pubblici esercizi come bar, pizzerie e ristoranti.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA