Assocentro, riconfermato Andrea Cobbe: «Pronti per feste estive e Mercatino di Natale»

RedazioneRedazione01/05/20212min299
mercatino natale arco


Si sono tenute giovedì 29 aprile le elezioni del nuovo direttivo di AssoCentro, il consorzio di commercianti del centro storico di Arco. L’assemblea ha approvato il bilancio, risultato sano e con i conti in ordine, e il programma per l’anno 2021.
Si è quindi proceduto all’elezione del nuovo direttivo composto da Andrea Cobbe, riconfermato presidente, Giovanni Cazzaniga il suo vice, e i consiglieri Davide Turrini, Daniele Braus, Giuliano Negri, Mattia De Toni, Matteo Paternostro, Andrea Zamboni e Roberto Colle. Si è poi votato per il collegio dei sindaci portando all’elezione di Laura Zamboni, Luca Benedetti e Stefano Tamburini.
«Sono molto contento dell’entusiasmo che è emerso in assemblea – ha spiegato il presidente Cobbe – e credo che il nuovo direttivo sia in grado di affrontare le criticità di un periodo non semplice per il mondo delle manifestazioni, degli eventi e del commercio nel suo complesso. Lavoro ne è stato fatto molto in questi anni e per questo è doveroso ringraziare quanti ci hanno accompagnato fino a qui. La nuova squadra sono certo che non sarà da meno e saremo presto al lavoro per rilanciare Arco, le sue attività e l’intero indotto».

Tante le iniziative in programma che vedranno con ogni probabilità la partenza durante il periodo estivo. Salvo imprevisti legati alle norme anti Covid o ad un peggioramento della situazione dei contagi, Arco dovrebbe ospitare lo Street Food, Arco in Vintage, Arcobonsai, il Mercatino dell’Artigianato, Halloween e il famoso Mercatino di Natale di Arco.
«Ci siamo già messi al lavoro – prosegue Cobbe – e abbiamo la voglia e l’entusiasmo di migliorarci e di portare novità importanti anche al nostro Natale. Siamo fiduciosi nel credere di riuscire a mettere in campo quanti più eventi possibili così da sostenere le nostre attività, il turismo e riprendere la vita sociale e di comunità che questo virus ha così duramente colpito».

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA