Al via la formazione per i lavoratori disoccupati in Trentino

Redazione02/08/20222min73
Programma-GOL_imagefullwide

La Giunta provinciale ha approvato l’Avviso pubblico n. 1 per l’attuazione del Programma GOL – Garanzia Occupabilità dei Lavoratori. Si tratta del primo bando, in ordine di emanazione, per avviare nel concreto le azioni in tema di politiche attive del lavoro previste dal progetto nell’ambito del PNRR per il Trentino. Un programma strategico per l’aggiornamento delle competenze delle persone disoccupate nel nostro territorio e il loro reinserimento nel mercato del lavoro e per il quale la stessa Giunta ha licenziato il Piano attuativo, che consente di richiedere i finanziamenti statali e di dare il via alle attività indicate.
L’avviso è rivolto agli enti già accreditati per la formazione FSE, compresi raggruppamenti temporanei d’impresa, consorzi e G.e.i.e., o a quelli che, in presenza dei requisiti richiesti, si impegnano ad accreditarsi alla formazione entro 15 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie e prevede la presentazione di proposte progettuali di formazione breve di aggiornamento (upskilling).
Le proposte rientrano negli ambiti della formazione informatica/digitale (per un totale di 7 corsi), linguistica di base (2 corsi), imprenditorialità (1 corso), andando a fornire un’offerta formativa di aggiornamento su tutto il territorio provinciale.
Sono 3.300 i potenziali beneficiari del bando, che contribuisce al raggiungimento dei target assegnati alla Provincia autonoma di Trento, per l’anno 2022, nell’ambito del programma GOL.
L’Avviso numero 1 sarà pubblicato sul portale della Provincia autonoma di Trento e sul sito dell’Agenzia del Lavoro.


La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche