Sempre più facile gestire la nostra salute grazie alla App TreC_FSE

RedazioneRedazione05/08/20203min621
TreC_FSE-_aggiornamento2020

Lanciata nell’estate del 2018, l’applicazione TreC_FSE ha ottenuto un buon successo tra gli utenti che l’hanno scaricata. “Ma vogliamo fare ancora meglio” – spiega l’assessore alla salute della Provincia autonoma di Trento. Grazie a TrentinoSalute4.0, ora l’App offre ai trentini importanti nuove funzionalità. Dal proprio smartphone o tablet, oltre ad accedere al proprio Fascicolo Sanitario Elettronico per consultare i referti medici, le ricette farmaceutiche e le ricette specialistiche, da oggi sarà ancora più facile prenotare una visita, gli esami del sangue e utilizzare i servizi online offerti dall’Azienda provinciale per i servizi sanitari.
Tutta la salute in un’unica applicazione! È questo il motto con cui si presenta la App TreC_FSE che da oggi si migliora con nuove funzionalità per tutti i cittadini maggiorenni residenti in Provincia di Trento.
Grazie agli aggiornamenti dalla App si potrà:
entrare con dati biometrici: per facilitare ulteriormente l’accesso all’applicazione si potrà utilizzare, al posto del PIN, l’impronta digitale o il riconoscimento del volto;
prenotare le visite specialistiche: si potranno prenotare le prestazioni erogate dal servizio sanitario provinciale (no libera professione), partendo da una ricetta elettronica fra quelle già inserite nell’applicazione, oppure inserendo direttamente il numero della ricetta stampato sul promemoria;
prenotare altri servizi: si potranno prenotare altri servizi dell’APSS, come l’esame del sangue, un appuntamento all’ufficio anagrafe sanitaria o protesica;
visualizzare il calendario delle prenotazioni: consente di vedere tutti gli appuntamenti che l’utente ha riservato tramite il CUP (prenotati con App TreC_FSE, CUP telefonico o online);
gestire la visibilità dei propri referti: si potrà decidere chi, tra il personale sanitario, può consultare ogni singolo referto;
gestire altre TreC (ad esempio quella dei propri figli): si potrà condividere la propria TreC con altri utenti dell’applicazione e accedere dalla propria App alla TreC di chi ha concesso la delega.
Attualmente superano i 110mila (circa il 20% degli aventi diritto) i cittadini trentini iscritti a TreC. I dati – disponibili sul sito trec.trentinosalute.net – raccontano di oltre 3500 pagamenti effettuati e 10mila cambi di medico di base. 47.782 le prenotazioni CUP, nell’anno in corso, effettuate online.

La Busa

GRATIS
VIEW