Sarà messa a norma la Capanna Santa Barbara a Riva del Garda. Quasi due milioni per altre opere

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani14/02/20203min2731
CAPANNA SAT SANTA BARBARA IMG_8934 OK

Chiusa un anno fa per le vicende legate alle autorizzazioni (era un deposito ma, di fatto, veniva utilizzata come punto di riferimento e pausa per gli escursionisti che salgono all’omonima Chiesa dedicata al patrono dei Vigili del Fuoco sulla Rocchetta), la Capanna Santa Barbara riaprirà i battenti a breve. Lo fa sapere l’amministrazione comunale che nel bilancio ha inserito i fondi necessari agli interventi di messa a norma del punto di sosta e panoramico gestito fino alla scorsa primavera dalla SAT. Con 250.000 euro si realizzeranno le opere necessarie ad ovviare al rischio geologico (sarà costruita una paramassi a protezione della capanna) e, inoltre, la rete necessaria allo smaltimento delle acque reflue. Tra qualche mese il via ai lavori che consentiranno, in seguito, l’affidamento sempre alla sezione di Riva della SAT di gestire nuovamente la capanna ad uso esclusivo dei soci.
Altri 135.000 euro, invece, sono stati destinati a creare in zona Malga Grassi uno spazio caseario per la produzione di formaggio ad esclusivo insegnamento didattico. Nel bilancio di previsione, inoltre, sono finiti i fondi per la pavimentazione in centro storico a Riva, in particolare l’arredo urbano dei Giardini di Porta Orientale adiacenti al canale della Rocca. Qui sono stati preventivati altri 300.000 euro a copertura della spesa. Altri 100.000 euro andranno a favore dell’arredo urbano della piazza di S. Alessandro, zona urbana periferica dove altri 150.000 euro sono stati destinati al completamento di un tratto della ciclopedonale e di un tratto di marciapiede lungo la provinciale. Inoltre, nel bilancio sono stati inseriti capitoli di spesa per lavori di realizzazione del tratto di ciclabile lungo viale Trento (250.000 euro), la ristrutturazione della caserma della Guardia di Finanza (300.000 euro), impianti di videosorveglianza e lavori per il prolungamento dei collegamenti di fibra ottica nella zona nord di Riva (70.000 euro), 200.000 euro per riasfaltature, altri 150.000 per la manutenzione della rete idrica e fognaria e, infine, 160.000 per sistemare l’illuminazione pubblica a Varone, nella frazione di Campi e in località Albola.

Claudio Chiarani

Claudio Chiarani



Chi siamo

Il sito labusa.info è una iniziativa editoriale del fotoreporter Maestro Artigiano Fabio Galas per l’informazione quotidiana dell’Alto Garda, a complemento del fortunato mensile di attualità e cultura edito dal 2010. Sul portale trovano spazio anche i filmati di Telegarda Trentino, il canale televisivo … [segui]


SCRIVICI

CHIAMACI



Categorie



Direttore Responsabile Fabio Galas – Iscrizione Registro Trib. Rovereto n. 5/11


La Busa

GRATIS
VIEW