Pannolini lavabili: via al contributo comunale ad Arco

RedazioneRedazione04/05/20212min225
pannolini-lavabili


Il Comune di Arco, da anni impegnato nella promozione dell’utilizzo dei pannolini lavabili, anche quest’anno dà il via alle concessioni del contributo comunale rivolto alle famiglie arcensi che vogliano acquistare il kit.
I pannolini lavabili consentono, rispetto ai classici usa e getta, una serie di importanti vantaggi: maggiore tutela della salute del bambino, grazie alla corretta traspirazione della pelle; notevole risparmio economico; e infine un significativo vantaggio ambientale, per la riduzione della quantità di rifiuti indifferenziati che finiscono nel “secco residuo”.
Le famiglie residenti nel Comune di Arco che vogliano avvalersi dell’incentivo comunale (riservato ai bambini di età compresa fra zero e 36 mesi) potranno acquistare uno dei kit base completi proposti dai tre punti vendita autorizzati:
Casasana, via Vergolano 22;
I Batuffoli, via Nas, 34;
La Sfuseria, via Santa Caterina 4/L.
Al momento dell’acquisto, i rivenditori forniranno il modulo necessario a presentare la domanda di contributo direttamente al Comune, il quale rimborserà il 50% della spesa (il contributo viene autorizzato in ordine di arrivo delle domande, fino all’esaurimento dei fondi stanziati).
I termini per la richiesta dell’incentivo vanno dal settimo mese di gravidanza (previa la presentazione di una copia del certificato medico riportante la presunta data del parto) fino al sesto mese dalla nascita del bambino. Si ricorda inoltre che ci si può avvalere del contributo una sola volta per bambino.
Per qualsiasi altra informazione, si rimanda alle linee guida pubblicate sul sito web del Comune; è anche possibile ottenere informazioni telefonando (0464 583509) o scrivendo una email (email [email protected]) al Comune di Arco, oppure direttamente ai punti vendita.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA