Maltempo, gran lavoro per la piena della Sarca e nel recupero legnami dal Garda

RedazioneRedazione30/08/20203min8973
IMG-20200830-WA0005
IMG-20200830-WA0007
IMG-20200830-WA0006
20200830IMG_4445 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4437 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4400 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4385 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4361 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4340 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4267 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4209 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4191 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4185 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4128 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4100 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4055 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_3999 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_3818 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA
20200830IMG_4472 ARCO RIVA TORBOLE PIENA FIUME SARCA RACCOLTA LEGNAME FOCI DAL GARDA

Sono state stese nel tardo pomeriggio di sabato 29 agosto le reti di contenimento alle foci del fiume Sarca nel lago di Garda per raccogliere e fermare il materiale che viene trasportato a causa del maltempo dal corso d’acqua. Sono 600 metri lineari di reti che continuano a raccogliere anche nella giornata di domenica molto materiale portato dalla piena. L’operazione ha impiegato diversi Vigili del Fuoco Volontari di Riva del Garda ed è stata coordinata dall’ispettore Vigili del Fuoco Volontari Alto Garda e Ledro Marco Menegatti. “I Vigili del Fuoco Volontari di Arco – precisa l’ispettore – stanno invece monitorando il corso del fiume in quanto lungo l’argine sono stati individuati punti sensibili dove l’acqua potrebbe esondare. Sacchi di sabbia e tutto ciò che serve sono pronti già sui luoghi sensibili”.
Nella giornata di domenica 30 i Vigili del Fuoco di Riva del Garda sono stati impegnati nell’arginare il legname proveniente dall’alveo del fiume Sarca ingrossatosi vistosamente a causa della situazione meteorologica in corso. Nella specifico nella mattinata di domenica si è provveduto a ritirare le reti posate ieri pomeriggio racchiudendo al loro interno il legname giunto alla foce nella notte passata trainandolo in spiaggia. Successivamente si posava nuova rete per arginare la seconda ondata di piena arrivata nel pomeriggio odierno.
L’importanza di tale operazione risulta fondamentale per salvaguardare la stagione turistica, per il mantenimento della praticabilità di spiagge e navigazione che altrimenti risulterebbero compromesse per settimane.
Ricordiamo che è stata emessa allerta meteo arancione, per la quale i corsi d’acqua risultano notevolmente ingrossati. Si invita la popolazione a non portarsi presso i fiumi o torrenti per curiosità o per scattare foto; le ondate di piena possono essere improvvise. Per ovvi motivi di sicurezza si è provveduto alla chiusura della ciclo pedonale sull’argine destro del Sarca, ma purtroppo tale divieto non è sempre stato rispettato da pedoni e ciclisti e per questo sono all’opera anche gli agenti della Polizia Locale.
Il monitoraggio della situazione viene seguito in tempo reale dalla “Sala di Piena” della protezione civile provinciale.
In serata è stato chiuso il “Servizio di piena” del fiume Sarca: i livelli idrometrici sono scesi infatti sotto il limite di guardia dopo che il fiume, verso le ore 12, aveva ha raggiunto al Ponte del Gobbo di Ceniga i 2,78 metri.

La Busa

GRATIS
VIEW