Pasquetta impegnativa per i Vigili del Fuoco di Dro

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani06/04/20212min636
INCENDIO DRO IMG-20210406-WA0001
INCENDIO DRO IMG-20210406-WA0002
INCENDIO DRO IMG-20210406-WA0000
INCENDIO DRO IMG-20210406-WA0003
Incendio boschivo Marocche Dro


Un incendio boschivo sulla strada provinciale 214 al km 8,6, la strada che dal bivio con la provinciale 84 (che porta a Drena) che arriva fino alla località Ponte Oliveti, è stato prontamente domato dai Vigili del Fuoco di Dro che, allertati nel tardo pomeriggio di Lunedì dell’Angelo si sono immediatamente recati sul posto noto come “impronte dei dinosauri.” Il principio d’incendio a causa del forte vento che soffiava in zona rischiava, infatti, di propagarsi con effetti molto più pesanti di quelli che, invece, hanno interessato la zona. Dalla caserma di Dro partivano sei mezzi e ben sedici uomini i quali, coordinati dal comandante Luca Sartorelli hanno ben presto circoscritto le fiamme e domato l’incendio che, a causa del forte vento come si diceva poteva complicare la situazione. La zona interessata dall’incendio, un’ottantina di metri quadri circa, è stata presto riportata a situazione “normale”, ma i Vigili del Fuoco sono rimasti sul posto per raffreddare la zona che, sempre a causa del vento poteva riprendere “vita.” I volontari hanno steso due manichette da 18 millimetri, lunghe una trentina di metri, spento le fiamme e come detto “raffreddato” il sottobosco per evitare la ripartenza del rogo. Sul luogo si è portata anche la Forestale di Riva del Garda, il rientro in caserma è avvenuto verso le sette e mezzo di sera.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA