Il benvenuto ai 186 neo maggiorenni di Arco

RedazioneRedazione15/02/20202min376
arco panoramica 20130526084643-3

Le ragazze e i ragazzi residenti ad Arco nati nel 2002 sono 186. A loro, ovvero ai nuovi maggiorenni del 2020, è rivolto l’invito dell’Amministrazione comunale per l’ormai classica cerimonia di accoglienza e benvenuto, martedì 18 febbraio nella sala cerimonie di palazzo Marcabruni Giuliani (in piazza Tre Novembre) con inizio alle ore 18.30.
L’iniziativa vuole essere un’occasione per festeggiare assieme questo importante traguardo denso di significato, che accoglie i ragazzi a pieno titolo nella vita della comunità, con i diritti e i doveri propri di tutti i cittadini. A dare il benvenuto ai nuovi maggiorenni di Arco ci saranno il sindaco e una rappresentanza della Giunta, del Consiglio comunale e della Commissione attività sociali, oltre allo staff degli uffici comunali competenti e del Centro giovani.
I partecipanti saranno invitati a firmare l’Albo d’Oro dei diciottenni, ufficializzando in questo modo la propria presenza all’importante momento, e riceveranno alcuni omaggi. Saranno proposte loro, inoltre, le testimonianze di alcuni membri di associazioni di volontariato della zona: l’Associazione donatori midollo osseo (Admo), l’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (Aido), l’Associazione volontari italiani del sangue (Avis), il Corpo volontario dei vigili del fuoco di Arco e la Croce Rossa italiana (Cri). L’incontro si concluderà con un rinfresco e con la tradizionale foto di gruppo.
La cerimonia di accoglienza dei neo maggiorenni è una iniziativa dall’alto valore civico sulla strada della crescita di cittadini consapevoli del proprio ruolo civile e di cosa vuol dire entrare, con pienezza di diritti e di doveri, nella comunità; consapevoli inoltre dei principi fondamentali che stanno alla base della democrazia e dei valori universali dell’uguaglianza, del dialogo paritario e della convivenza, ma anche del rispetto della propria e dell’altrui dignità, nonché dell’esercizio dei diritti individuali e collettivi.

Redazione

Redazione



Chi siamo

Il sito labusa.info è una iniziativa editoriale del fotoreporter Maestro Artigiano Fabio Galas per l’informazione quotidiana dell’Alto Garda, a complemento del fortunato mensile di attualità e cultura edito dal 2010. Sul portale trovano spazio anche i filmati di Telegarda Trentino, il canale televisivo … [segui]


SCRIVICI

CHIAMACI



Categorie



Direttore Responsabile Fabio Galas – Iscrizione Registro Trib. Rovereto n. 5/11


La Busa

GRATIS
VIEW