I “Cuori in Trentino” arrivano nei negozi di Arco

Redazione12/09/20212min2641
cazzaniga
articoli sanitari
sotto sopra
SAPORI


È tanta la voglia di ripartire, tanto che “Cuori in Trentino”, l’iniziativa ideata dall’arcense Lorenzo Santuliana, dopo Trento è ora approdata anche ad Arco. Sono circa 40 i commercianti che hanno aderito all’iniziativa i quali, uniti da un forte entusiasmo e dal valore di solidarietà, hanno deciso di mettere a disposizione il cuore per gli altri ed unirsi per ripartire insieme. Il messaggio positivo lanciato a gran voce dagli aderenti è chiaro: la città è sicura e pronta per accogliere le persone nelle proprie attività.
L’iniziativa di comunicazione “Cuori in Trentino” quindi si rinnova, offrendo ai cittadini una nuova esperienza di acquisto in negozio. In tutte le attività aderenti si potranno trovare gadget dal rosso intenso ed un gioco itinerante, anzi un viaggio con passaporto alla mano fra i diversi negozi nei quali li attendono tanti sconti riservati. In seguito ad un acquisto sarà possibile ottenere un timbro da parte di ogni commerciante e sommando i timbri raccolti si potrà avere sconti speciali.
Dal 1° al 30 settembre diverse attività fra cui ristoranti e bar, negozi di abbigliamento, gelaterie, librerie, negozi di biciclette, agenzie immobiliari e di viaggi e tante altre ancora, accoglieranno la cittadinanza con il Cuore. E per i più “social” le pagine Instagram e Facebook pubblicano ogni giorno le ultime novità, con una comunicazione digitale per includere cittadini e turisti.
“Molti commercianti sarebbero contenti di prolungare l’iniziativa anche nel mese di ottobre – dice Lorenzo Santuliana, il giovane arcense ideatore e promotore dell’iniziativa – Stanno vincendo lo spirito di unione e il forte entusiasmo di essere i protagonisti in prima persona della ripartenza”.
La realizzazione dell’iniziativa è stata possibile grazie all’associazione “Santi Antonio e Marcello di Chiarano”, al Comune di Arco, Cassa Rurale e Info Tre.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA