Garda Trentino S.p.A., si decide il cambio Statuto per la nuova Agenzia del Territorio

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani15/04/20211min363
ALTO GARDA TRENTINO PANORAMA

Un altro passo che l’attuale amministrazione comunale di Riva del Garda dovrà affrontare sarà quello della variazione di Statuto della società deputata alla promozione del territorio, ossia la società Garda Trentino S.p.A. Con l’ingresso delle due realtà di Ledro e Comano, dunque, lo Statuto attuale va “rimodellato” in base alla nuova Legge n..12 del 12 agosto 2020 a firma dell’assessore Failoni, in materia di disciplina della promozione territoriale. Com’è noto entrano in un’unica APT Garda Trentino e le due realtà di Ledro e Comano, dunque serve aggiornare lo Statuto che prevede che il nuovo Consiglio d’Amministrazione salga dagli attuali nove a quindici componenti. “Entro la fine di aprile – sottolinea l’assessore Luca Grazioli – andrà in discussione anche questo. Ci troveremo con le categorie economiche (Confcommercio Alto Garda e Ledro, Associazione Albergatori, Unione Albergatori e altre, ndr) e ne discuteremo assieme.” Un passo importante e difficile considerato il periodo che si sta passando, quello legato alla pandemia e alla crisi perdurante del turismo, un passo che tuttavia va fatto senza indugi.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA