Elezioni Comunali Arco: ambiente e paesaggio, la “Arco che vorrei” di Chiara Parisi

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani31/08/20202min886
20200827_DSC9054 ARCO PRESENTAZIONE CANDIDATA SINDACO CHIARA PARISI
20200827_DSC8997 COMUNALI ARCO CANDIDATA PARISI

Chiara Parisi è la capolista, candidata a sindaca ad Arco per la coalizione chiamata ”Arco che vorrei”, con le tre civiche “Civica Olivaia”, Comunità, Lavoro e Ambiente” e “Domani: giovani in azione.” Alla presentazione c’erano i tre capolista delle civiche Arianna Fiorio, Angelina Pisoni e Roberto Luis Valenti. La tutela del territorio, argomento che spazia dall’urbanistica all’economia, dalla salute ai rapporti con le persone è il cardine sul quale la coalizione si presenta alla cittadinanza per, qualora fosse eletta, andare a governare per i prossimi cinque anni Arco. Forti del ragionamento raccolto sul territorio, ossia che i cittadini sono stanchi della “solita” politica e del linguaggio che usa per parlare con la gente, Chiara Parisi ha detto che l’aver raccolto la sfida è un’opportunità per cambiare. Cambiare la visione del territorio e il rapporto con i cittadini, affermandosi come vera alternativa al vecchio modo di fare economia, coinvolgendo i residenti nelle decisioni sul cosa e come fare al fine di preservare il territorio. Ricco il programma elettorale che spazia sui temi più delicati come gli asili nido, gli aiuti alle famiglie in difficoltà, la giustizia sociale, l’ambiente, il territorio, l’economia con la promozione dei prodotti locali e, logicamente, il cosa fare dei grandi volumi abbandonati sul territorio.

La Busa

GRATIS
VIEW