Cercasi nuovo gestore per il rifugio “Don Zio” sul Casale

Claudio Chiarani09/05/20232min
Rifugio Don Zio

 

La SAT cerca un nuovo gestore per il rifugio alpino Monte Casale “Don Zio Pisoni.” A questo link (Rifugio Don Zio ) si può leggere il bando completo e prendere visione di quanto richiesto per poter partecipare all’asta che la Società degli Alpinisti Tridentini chiede in merito. Situato a quota 1590 metri sul livello del mare, su di un vasto pendio e ampio prato sul Dain Grant (Il Monte Casale), il rifugio è stato recentemente oggetto di lavori di riqualificazione che sono ancora in corso. Si prevede che l’intervento si possa concludere verso la metà luglio di quest’anno, con l’apertura possibile dalla seconda metà del mese. Gli interessati possono chiedere informazioni scrivendo a [email protected] allegando i dati personali (scheda A della documentazione richiesta), e la documentazione contenuta nella scheda B, riassunto scrive la Sat della documentazione che dovrà essere allegata alla domanda ma che non sostituisce i documenti richiesti. Inaugurato mezzo secolo fa (era il 1972) e titolato alla memoria del sacerdote Don Vittorio Pisoni, per tutti “Don Zio”, educatore il quale ha avuto il merito di avvicinare tanti giovani all’amore per la montagna organizzando gite e campeggi, la struttura che fino al 1993 “godeva” della qualifica di “rifugio alpino” ed era gestita saltuariamente grazie ai soci volontari, è stata poi declassata al rango di “Capanna Sociale” per via del fatto che risultava difficile tenerla aperta in via continuativa oltre i tre mesi estivi previsti dalla normativa. Oggi, con i tempi cambiati e le nuove opportunità di accesso in zona la SAT ha deciso che è necessario avere lì un presidio stabile. Gli interessati, dunque, si facciano avanti per questa nuova opportunità che la gloriosa società degli alpinisti ha deciso di mettere in campo.

(foto SAT)

 

Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche