Arco, si progetta la ciclabile Brione – Sarca

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani10/12/20191min1174
20180919IMG_6778 strada linfano riva torbole

L’incarico, affidato all’architetto Raffaella Fiorio e al geometra Paolo Pedrotti, è di progettare il tratto di pista ciclabile che dalla galleria paramassi nei pressi della Baia Azzurra, quella interessata dalla massa franosa di mercoledì scorso 20 settembre, arrivi al ponte sul Sarca nei pressi del bar Mecki’s. Un tratto che ovvierà al “disagio” causato dal passaggio delle biciclette sul lungolago davanti all’Hotel e che in stagione è “causa” di notevoli diatribe tra pedoni e biker. Lì, sul ponte del Sarca, ci sarà l’innesto con il tratto esistente che poi prosegue verso Arco. Una bretellina lunga circa 800 metri, intervento già previsto dalla Comunità di Valle (a carico del Comune di Arco) e finanziato con una somma pari a 450 mila euro affiancato dagli altri 400 mila che, invece, spenderà il Comune di Torbole per collegare la ciclabile dal ponte sul Sarca a via Matteotti. Denaro che si recupererà da un capitolo di spesa che assomma a circa due milioni di euro. Il tutto “congelando” definitivamente la prima ipotesi che Arco aveva previsto, ossia realizzare il tratto a nord della statale fino all’attraversamento di via Linfano regolato da impianto semaforico.

Claudio Chiarani

Claudio Chiarani



Chi siamo

Il sito labusa.info è una iniziativa editoriale del fotoreporter Maestro Artigiano Fabio Galas per l’informazione quotidiana dell’Alto Garda, a complemento del fortunato mensile di attualità e cultura edito dal 2010. Sul portale trovano spazio anche i filmati di Telegarda Trentino, il canale televisivo … [segui]


SCRIVICI

CHIAMACI



Categorie



Direttore Responsabile Fabio Galas – Iscrizione Registro Trib. Rovereto n. 5/11


La Busa

GRATIS
VIEW