Amici dei gatti di Malcesine, collaborazione con Riva del Garda

AvatarRedazione19/02/20212min264
GATTI GATTILE RIVA

Ogni 17 febbraio viene celebrata la giornata mondiale dei gatti, ricorrenza che quest’anno si è sentita particolarmente nella città di Malcesine dove è partito il progetto «A-MICI Malcesine» che si occupa di curare i felini randagi.
Le volontarie dicono che finalmente, dopo anni in cui hanno curato da sole i gatti, possono contare sul Comune e il Gattile di Riva che si occuperà delle cure necessarie, mentre la sterilizzazione continuerà ad essere un compito della dottoressa Cardano. I social saranno uno strumento utile per le comunicazioni e segnalazioni e potrà aderire al progetto chiunque voglia.
Il Gattile di Riva si è anche occupato di rispondere alle domande sui due gatti che vivono nella colonia situata vicino all’Istituto «G. Floriani».
Intanto le colonie feline sono luoghi in cui i gatti liberi, grazie alla nutrizione permessa dai volontari, riescono a vivere e sono spesse registrate in Comune il quale indica i responsabili del cibo e posiziona cartelli che indicano il divieto di toccare o prendere i gatti, possono essere spostati solo per motivi sanitari. I gatti randagi invece vengono tenuti in gattile e non appartengono alle colonie.
La colonia in questione è presente da almeno 15 anni e i gatti, sterilizzati nel 2012, sono protetti dalla Legge che vieta di rimuoverli dalla colonia.
Il gatto che viene visto zoppicare non è ferito ma malato d’artrite ed è sottoposto a controlli di routine.
Invece abbandonare un animale domestico può essere punito con l’arresto fino a un anno o con una multa che può andare dai 1.000 ai 10.000 euro.
(Alternanza scuola – lavoro Liceo “A.Maffei” – Iliriana Kola)

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA