Al via Emtb Adventure, il festival della bici elettrica

Redazione30/09/20172min238
BIKE GARDA Emtb Uli Stanciu

Si è aperto ufficialmente nella splendida cornice di Villa Cian a Torbole sul Garda la prima edizione di Emtb Adventure, il nuovo evento che Garda Trentino ha scelto di dedicare al nuovo fenomeno del momento: la bici a pedalata assistita.
Oggi sabato 30 settembre è in programma il Tour Rifugio San Pietro (da Torbole ad Arco, 33,8 chilometri e 1.175 metri di dislivello in salita la versione facile; 34,8 chilometri e 1.297 metri di dislivello in salita quella difficile). Poi a seguire: Domenica 1 ottobre Mega Marocche (da Torbole a Linfano, 51,3 chilometri, 698 metri di dislivello in salita la versione facile; 58 chilometri e 1.258 metri di dislivello in salita quella difficile); Lunedì 2 Maso Naranch (da Torbole a Nago, 22,9 chilometri e 980 metri di dislivello in salita la versione facile; 37 chilometri e 1.493 metri di dislivello in salita quella difficile). Si toccano alcune delle più note località del territorio: Riva del Garda, Varignano, Tenno, Ville del Monte, Monte Calino, Rifugio San Pietro, Arco, Pietramurata, Lago di Cavedine, Pianaura, Drena, San Siro, Bolognano, Monte Brugnolo, San Martino, Carobbi, Santa Barbara, Monte Creino.
Saranno pedalate all’insegna della tecnica e del divertimento, alla scoperta dell’Outdoor Park Garda Trentino, un bike resort che ha pochi uguali nel panorama internazionale. Oltre mille chilometri di itnerari praticabili in ogni stagione e segnalati, strutture ricettive dedicate, accoglienza di qualità: insomma, il massimo dei servizi per praticare un’attività sportiva all’aria aperta in totale sicurezza. E adesso anche i trail studiati apposta per l’utilizzo della bici elettrica, a completare un’offerta tra le più diversificate.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA