A Riva del Garda la mostra itinerante di AlpFrontTrail

Redazione10/06/20212min176
wisthaler.com_21_06_riva_alpfronttrail_fHW4_9389
Dahlmeier_Laura_Jakob_Hermann_Drei_Zinnen_Credits_Harald_Wisthaler


“Correre per non dimenticare”. Questo il motto di AlpFrontTrail, l’evento di trail running che si è tenuto dal 6 al 14 ottobre scorso e ideato da Harald Wisthaler e Philipp Reiter per commemorare il centenario dell’annessione dell’Alto Adige all’Italia. Un’impresa importante per capire la storia anche attraverso lo sport: per questo motivo, sono state raccolte le immagini più emozionanti dell’evento in una mostra fotografica itinerante che trova spazio, fino al 6 luglio, presso la Rocca di Riva del Garda.
La sfida prevedeva 850 chilometri e 55.000 metri di dislivello lungo la linea del fronte che ha visto contrapposti Italia e Impero Asburgico durante la Prima guerra mondiale, con tappa anche nel Garda Trentino con i suoi 140 km e quasi 6.700 metri di dislivello dal Rifugio Larici a Riva del Garda e la visita sul Monte Brione presso il Forte Garda, gestito dal MAG.
Quest’impresa ha impegnato alcuni dei migliori trail runner al mondo (Daniel Jung, Eva Sperger, Jakob Hermann, Martina Valmassoi, Hannes Perkmann, Marco De Gasperi, Ina Forchthammer, Hannes Namberger, Tom Wagner e l’olimpionica del biathlon Laura Dahlmeier) non solo dal punto di vista fisico ma anche pedagogico affinché anche le generazioni future ricordino gli orrori e le terribili sofferenze durante la Grande Guerra.

L’esperienza di AlpFrontTrail è stata documentata su undici strutture alte oltre due metri con immagini dell’evento scattate dagli organizzatori della manifestazione e arricchite anche da informazioni storiche sull’epoca della Grande Guerra.
La mostra fotografica itinerante sarà ospitata dal MAG al parco della Rocca di Riva del Garda fino al 6 luglio, per poi proseguire il suo viaggio fino a fine ottobre con tappa a Plan de Corones, Bressanone, Innsbruck e infine Monte Elmo, dove sorge l’attuale confine tra Austria e Italia (Alto Adige).

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA