Scritte vandaliche sul molo della Fraglia e alla Ponale

Claudio Chiarani25/04/20212min1104
sctitte vandali ponale fraglia WA0009

Il molo della Fraglia della Vela di Riva del Garda, quello esterno in pietra rossa meta di tante passeggiate per ammirare il lago, è stato imbrattato da qualche sconosciuto che ha voluto, in questo modo, comunicare tutto il suo amore alla fidanzata. Un modo decisamente poco consono al vivere civile, ma tant’è. Il soggetto in questione non ha trovato di meglio che tracciare con una bomboletta colorata sulla pietra rossa il suo messaggio. Sta di fatto che ora serviranno denari pubblici, dunque di tutti, per eliminare quelle scritte che deturpano il molo, così come ne serviranno altri per eliminare le scritte con pennarello fatte sui cartelli informativi che la associazione “Mondo Ponale” ha fatto mettere sul rinnovato sentiero panoramico. Scritte offensive per chi indossa una divisa e ha il compito di proteggere i cittadini. Altri messaggio sopra il Ponale Alto e scrivere sulla nuda roccia che si odia un politico.
Tutte cose segnalate all’Amministrazione comunale per eliminarle ma, comunque sia, la mancanza di educazione e del rispetto delle cose comuni nasconde un disagio sociale sul quale tutti noi dovremmo interrogarci. Già, perché se un figlio (o un adulto, chissà) manifesta la propria idea per poi nascondersi, qualche problema esiste.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA