Scoperto un documento del 1799 durante il restauro dell’organo di Cassone a Malcesine

RedazioneRedazione17/01/20202min405
documento chiesa cassone malcesine

Un documento datato 1799 e redatto dall’allora reverendo don Carlo Palladini, decano del borgo di Cassone nel comune di Malcesine, è stato ritrovato durante i lavori di restauro dell’organo della chiesa dedicata ai Santi Benigno e Caro. “A sola gloria di Dio fu fatto” la scritta sul documento ben leggibile cui seguono le firme del reverendo e di alcuni cittadini che componevano, probabilmente, una sorta di “comitato” che diede il via alla costruzione dello strumento. L’organo “Zavarise”, dal nome del costruttore Girolamo, è stato recentemente restaurato da Daniele Michelotto e proprio durante i lavori da una delle canne è spuntato il documento, una sorta di “ex voto” che i residenti fecero per ingraziarsi del fatto che durante la guerra tra Cisalpini e Francesi il paese non fu toccato dagli eventi bellici. Si combatteva per il possesso delle terre nel basso veronese, ma la paura che il conflitto arrivasse anche sulle sponde del lago di Garda era tanta. Per questo, dunque, fu commissionato l’organo che ora torna a suonare grazie all’organista Marco Ruggeri accompagnato dal coro “Le voci dell’Aril” diretto dal maestro Guido Trebo. Il concerto si terrà sabato 18 gennaio nella chiesa di Cassone con inizio alle 20.45


Chi siamo

Il sito labusa.info è una iniziativa editoriale del fotoreporter Maestro Artigiano Fabio Galas per l’informazione quotidiana dell’Alto Garda, a complemento del fortunato mensile di attualità e cultura edito dal 2010. Sul portale trovano spazio anche i filmati di Telegarda Trentino, il canale televisivo … [segui]


SCRIVICI

CHIAMACI



Categorie



Direttore Responsabile Fabio Galas – Iscrizione Registro Trib. Rovereto n. 5/11


La Busa

GRATIS
VIEW