Riva del Garda: via il semaforo, arriva la rotatoria in via Zandonai

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani04/05/20212min1416
incrocio via zandonai Schede OPP23-17
via zandonai
Rotatoria via Zandonai - S.P. 118


L’assessore ai Lavori Pubblici Pietro Matteotti ha reso noto che il progetto della nuova rotatoria che sorgerà all’incrocio tra via Zandonai e la provinciale 118 (di S. Giorgio per intenderci) ha ottenuto l’approvazione dell’amministrazione comunale ed ora si trova all’esame della Commissione Tutela Paesaggio. “È un’altra delle opere attese – spiega Matteotti – per la quale i cittadini attendono da tempo la risposta. Eccola, e se va tutto bene come ci auguriamo i lavori potranno essere appaltati entro la fine del 2021”. Inserita nel Piano delle Opere Pubbliche e contrassegnata dal numero OPK 899 “realizzazione nuova rotatoria all’incrocio tra la s.p. 118 e via Zandonai – Porto S. Nicolò – Grez” per un importo di circa 530.000 euro, l’opera è già finanziata e, dunque, si attendono solamente i tempi tecnici per indire poi l’appalto e trovare la ditta che eseguirà i lavori. “La rotatoria avrà un diametro di 32 metri – specifica l’assessore Matteotti – e sarà realizzata spostando l’area dell’incrocio attuale verso est. Questo perché oggi sul lato ovest insiste un’abitazione, dunque per ragioni evidenti dovremo anche procedere all’esproprio di alcune porzioni di terreno privato. Poi il prossimo passaggio sarà in Provincia all’ufficio viabilità e poi, se tutto andrà come ci auguriamo i lavori potranno partire entro la fine di quest’anno come dicevo.” Incaricato del progetto è l’ing. Erino Bombardelli di Dro.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA