Riqualificazione e ampliamento Palazzo dei Congressi, il via a marzo?

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani25/02/20201min249
riva palacongressi-2

La Provincia di Trento vorrebbe far iniziare i lavori di ampliamento e riqualificazione del Palazzo dei Congressi di Riva del Garda il mese di marzo. Da parte della Amministrazione e degli enti Economici, invece, visti gli appuntamenti in calendario e la stagione turistica imminente, si vorrebbe rinviare al prossimo autunno. La motivazione è quella che se si è atteso tanto, si possono attendere altri sei mesi, con il cantiere nel bel centro di Riva per sole due stagioni estive e tre invernali contro le tre estive e le due invernali. Opzione che l’amministrazione comunale rivana preferisce decisamente. La Patrimonio del Trentino, soggetto appaltante dei lavori, ha ricevuto nei giorni scorsi una lettera in tal senso inviata da sei soggetti, sia pubblici sia privati, ma al momento nessuna risposta è stata data. “Partire in autunno – ha detto il sindaco Mosaner – è la soluzione più logica, ma chi ha vinto l’appalto preferirebbe iniziare subito visto il tempo necessario, ossia quasi due anni e mezzo”. L’area ex tennis che diventerà un parcheggio da 211 posti auto, 81 sottoterra e 130 al piano. Ulteriori 158, invece, sono previsti sotto la nuova ala del Palazzo dei Congressi per ben 369 posti auto complessivi.

Claudio Chiarani

Claudio Chiarani



Chi siamo

Il sito labusa.info è una iniziativa editoriale del fotoreporter Maestro Artigiano Fabio Galas per l’informazione quotidiana dell’Alto Garda, a complemento del fortunato mensile di attualità e cultura edito dal 2010. Sul portale trovano spazio anche i filmati di Telegarda Trentino, il canale televisivo … [segui]


SCRIVICI

CHIAMACI



Categorie



Direttore Responsabile Fabio Galas – Iscrizione Registro Trib. Rovereto n. 5/11


La Busa

GRATIS
VIEW