Riaperta la Strada Provinciale Riva – Tenno

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani18/02/20212min1911
frana tenno

È stato il primo cittadino stesso di Tenno Giuliano Marocchi ad informare della riapertura della strada provinciale numero 37, Monte Tombio, Pranzo – Deva, chiusa in seguito ad un evento franoso il 23 gennaio scorso con un post sul suo profilo Facebook questa mattina: “Si informa che la SP 37 del Monte Tombio, Pranzo – Deva – Riva è stata riaperta da pochi minuti (erano circa le nove del mattino) con qualche giorno di anticipo rispetto al previsto. Il versante è stato messo in sicurezza.” Termina, così, l’emergenza che da sabato 23 gennaio scorso aveva imposto la chiusura della strada che da Riva del Garda porta in quel di Deva e poi su fino a Pranzo e, infine, al lago di Tenno. Una provinciale abbastanza trafficata, alternativa all’altra che sale, invece, da Varone verso Cologna e poi Ville del Monte – Tenno. Come si ricorderà una frana di generose dimensioni si era abbattuta sul sedime stradale, per fortuna senza arrecare danni a cose, persone o abitazioni sottostanti, frana subito monitorata dal geologo della Provincia accorso all’indomani, domenica 24 gennaio sul luogo per rendersi conto della situazione. La frana era caduta poco dopo le otto del mattino di sabato 23 gennaio scorso proprio in corrispondenza del confine tra i due Comuni di Riva e Tenno, e sul posto erano accorsi immediatamente il sindaco di Riva Cristina Santi con Giuliano Marocchi, sindaco di Tenno e l’assessore rivano Luca Grazioli. Dopo la riapertura della Gardesana Torbole – Malcesine, se pur a senso unico alternato per l’altro evento franoso del due gennaio scorso, ora anche la provinciale per Tenno ha, dunque, riaperto ed è stata messa in sicurezza laddove erano caduti i grossi massi a causa della pioggia incessante di quei giorni.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA