Olio del Garda Trentino, tre aziende sulla guida mondiale “Flos Olei”

Claudio Chiarani28/12/20222min
olio olive Frantoi1 (1)

 

La guida “Flos Olei” 2023, in pratica la “bibbia” degli olii extravergini che recensisce le migliori cinquecento aziende olivicole al mondo, ha inserito nelle sue pagine l’olio “Casaliva biologico 46° Parallelo” del Frantoio Agraria di Riva del Garda. Un risultato importante, con l’assegnazione di 99 centesimi, giunto dopo che i degustatori hanno sentenziato come l’olio sia di un “colore giallo dorato intenso, con leggere venature verdi, limpido. Al naso si apre ampio e avvolgente, ricco di sentori aromatici di menta e rosmarino cui si affiancano note speziate di pepe nero e un marcato ricordo di mandorla”. 98 centesimi sono stati raggiunti dall’olio denocciolato “Origini” dell’azienda Maso Belli di Mario Morandini composto da olive Casaliva al 40%, Coratina al 30% e Frantoio per il rimanente 30%. Ma i riconoscimenti per l’olio del Garda non sono finiti qui, perché con 95 centesimi sulla guida è finito anche l’Extravergine “Elle Sette Casaliva” dell’azienda Laghel di Paola Jori situata ai Colodri di Arco.

Tre riconoscimenti all’impegno di ciascun soggetto produttore che consegnano al mondo ciò che al sommo Goethe nel suo viaggio in Italia il Garda apparve nel 1786. Un ambiente unico, dove fioriscono i limoni, certo, ma anche le arance d’oro, il mirto e l’alloro che con le piantagioni di olivo più a nord del mondo, il 46° parallelo, oltre il quale nessun olivo fiorisce e dà frutti, perché gode di quel clima mediterraneo che ne ha fatto le fortune in termini di turismo ma anche di qualità della vita.

 

Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche