Notte di Fiaba: si farà ma senza fuochi d’artificio, torna “Luminaria”

Claudio Chiarani20/07/20212min1470
luminaria Il drago


“Abbiamo presentato il programma di massima in Comune, la Notte di Fiaba si farà”. Enzo Bassetti, patron del Comitato Manifestazioni Rivane, una trentina di volontari che in maniera del tutto gratuita mettono in scena l’evento clou dell’estate rivana non ha dubbi, al momento, che l’edizione targata “Il Gatto con gli Stivali” potrà andare finalmente a buon fine. La festa di fine estate a base di gastronomia e intrattenimento, laboratori e giochi, spettacoli e narrazioni e il Viaggio nella Fiaba, dunque e a meno di “brutte sorprese” legate al Covid, saltata l’anno scorso si farà quest’anno dal 26 al 29 agosto. Purtroppo non si potrà fare lo spettacolo pirotecnico, ma per le vie di Riva sarà “Luminaria” a dare spettacolo con luci di mille colori. Tutto è pronto anche per il Concorso internazionale d’illustrazione legato alla manifestazione, iniziativa culturale che trae spunto dal tema della Fiaba con le opere in concorso poi esposte in una mostra visitabile durante i giorni della Notte di Fiaba. Le opere presentate, valutate da una giuria d’esperti, sono esposte al Museo Alto Garda in Rocca. Al vincitore è dato l’incarico d’illustrare un album edito da “Orecchio Acerbo”, partner dell’iniziativa. Per saperne di più sul programma (in via di allestimento), gli eventi e gli appuntamenti per i più grandi e per i più piccini si può visitare il sito web della manifestazione https://www.nottedifiaba.it oppure seguire i profili social dedicati.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA