L’ex vicesindaco Stefano Bresciani minaccia un esposto sul Ricorso di Villa Regina

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani29/07/20202min863
20190314_4FG4486 pergolato casa cura regina arco

La rottura con la sua ormai ex maggioranza è insanabile e così Stefano Bresciani, l’ex vicesindaco in quota PATT in quel di Arco, dopo aver perso la poltrona di numero due in Comune e l’assessorato, tuona: “Sono trascorsi due mesi da quando l’assessore Miori mi disse del ritiro del ricorso al Tar contro il Comune – afferma Bresciani – perché tra le parti era stata trovata l’intesa, ma io non ho visto nessuna risposta, nonostante i tempi parlino di 15 giorni al massimo. Così intendo segnalare alla Corte dei Conti l’intera vicenda.” Questo perché non solo la proprietà non avrebbe ritirato il ricorso ma, anzi, nel frattempo è avvenuta una sentenza per cessata materia del contendere su istanza della parte (Villa Regina) accolta dal Giudice. “Il che compensa le spese – afferma Bresciani – ed estingue il percorso giudiziario, cosa che, invece, non sarebbe accaduta se nel frattempo si fosse definito il ritiro del ricorso prima del rilascio della deroga.” Per questo Bresciani ritiene che ci siano i presupposti per la segnalazione alla Corte dei Conti, perché il rilascio della deroga di questo tipo è una facoltà, non un obbligo. “Aspetterò una risposta ufficiale – conclude – dopodiché valuterò se fare la segnalazione o meno.”

Claudio Chiarani

Claudio Chiarani


La Busa

GRATIS
VIEW