L’ex Quisisana di Arco diventerà una residenza per anziani

Redazione20/05/20232min
QUISISANA CESSIONE PROVINCIA COMUNE - ARCO - POL - 2001.10 1018 (11)
quisisana arco

 

Un progetto innovativo, rivolto all’accoglienza della popolazione anziana, una risposta ai nuovi bisogni di una società che, purtroppo, sta progressivamente invecchiando. La Giunta provinciale, su indicazione dell’assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli, ha modificato la destinazione d’uso del compendio ex Quisisana, come richiesto dal Comune di Arco. “Nel 2001, quando la Provincia ha ceduto gratuitamente al Comune il compendio immobiliare ex Quisisana – spiega l’assessore Spinelli – era stato posto il vincolo di destinazione d’uso a sede di di associazioni di volontariato che operano in campo del sociale, culturale e del pubblico interesse, nonché a sede per attività di aggregazione del comparto giovanile e della terza età e per manifestazioni di interesse culturale ed educativo. L’obiettivo, allora, era quello di consentire una più efficace utilizzazione della struttura da parte della collettività per iniziative di carattere sociale. Oggi, fermo restando la destinazione di pubblico interesse – conclude l’assessore provinciale – abbiamo modificato questo vincolo, come richiesto dal Comune di Arco al fine di valutare un progetto di partenariato pubblico privato per residenze per anziani”.

(nella foto di Fabio Galas la firma del passaggio nel 2001 tra l’assessore provinciale Grisenti e il sindaco di Arco Renato Veronesi)

 


Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche