La riconoscenza del Comune di Riva alla neo pensionata Susanna Benedetti

RedazioneRedazione30/04/20212min525
susanna-benedetti


Il sindaco Cristina Santi e il vicesindaco Silvia Betta hanno incontrato Susanna Benedetti, operatrice all’Asilo nido che dal primo maggio è in pensione.
«Ritengo che sia sempre doveroso per un Amministratore esprimere ai dipendenti che raggiungono il traguardo della pensione la giusta riconoscenza per quanto hanno fatto in tanti anni di lavoro -ha detto il sindaco- dato che in fondo ognuno di noi, con quello che fa ogni giorno, rappresenta una parte, piccola ma fondamentale, della collettività».
Sindaco e vicesindaco, nel salutare la pensionanda, le hanno consegnato un omaggio-ricordo: una raffigurazione d’epoca di uno scorcio di Riva del Garda, accompagnato da un biglietto di saluto.
Susanna Benedetti ha lavorato alle dipendenze del Comune di Riva del Garda con contratto a tempo indeterminato dal primo dicembre 1998, ovvero per 22 anni e 5 mesi; in precedenza aveva lavorato a tempo determinato, sempre per il Comune di Riva del Garda, per altri 4 anni, 5 mesi e 8 giorni.
«Devo ammettere che mi dispiace -ha detto la Susanna Benedetti- anche se l’anno scorso con la pandemia è stata davvero dura, e con l’età la fatica si inizia a sentire di più. Ma dopo tanto tempo che faccio questo lavoro così bello e particolare… Beh, sì, mi mancherà».

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA