Kart: per Pietro Cargnel un 2022 da incorniciare, quest’anno il passaggio di categoria

Redazione13/03/20232min
PIETRO CARGNEL bilancio 2022 IMG_20230226_213342

La stagione di kart 2023 è alle porte, ma è tempo di stilare un bilancio sull’attività 2022 da parte del giovane campione di Dro Pietro Cargnel, grazie all’evento organizzato a Padova dalla Federazione dove
sono stati consegnati i riconoscimenti in base ai traguardi raggiunti per i piloti del Triveneto.
Il droato, nonostante sia stato obbligato a saltare due gare su dieci causa un infortunio, ha ottenuto risultati molto importanti. È stato infatti premiato come miglior pilota del campionato 2022 con quattro vittorie, due podi e due pole position, vincitore della classifica AMA, secondo nella classifica JUNIOR, vincitore con il team JRT della classifica a squadre e un buon 5° posto nella classifica generale, nonostante l’infortunio, dopo una stagione ampiamente dominata in pista.
Grazie a questi risultati si è guadagnato la partecipazione alla Finale Nazionale “ASI Sprint”, categoria 75 kg, che si svolgerà a Rozzano (MI) in giugno, con la prospettiva di ottenere un buon piazzamento sia come pilota che di squadra, con la volontà di migliorare il terzo posto del 2022 a Messina.
Per Cargnel il 2023 sarà un anno importante in quanti ci sarà il passaggio di categoria, dal kart a quattro tempi a quello da competizione a due tempi. Il circuito “Ala Karting” e la scuderia professionale “ERK Racing Team”, con allenatore Markus Ebner, diventano pertanto la sua base tecnica per questa importante crescita professionale, unitamente ad una preparazione fisica necessaria per potere guidare questi kart ad un livello competitivo. Sono in programma nella seconda parte dell’anno le prime gare che consentiranno di testare il livello raggiunto per una stagione 2024 che si preannuncia molto impegnativa.

Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche