Kart, ancora un primo posto per il pilota di Dro Pietro Kargnel

Redazione30/06/20222min332
PIETRO CARGNEL KART
Pietro Cargnel Kart

Ennesimo grande risultato per il pilota trentino Pietro Cargnel con il primo posto conquistato nella tappa di Chioggia del Campionato Triveneto di kart.
La gara si è svolta su una pista corta, tortuosa e molto tecnica in una splendida e calda giornata estiva con 110 piloti suddivisi in 8 batterie per classe di merito, determinata dalla classifica generale.
Cargnel era incluso nella batteria più prestigiosa, la “Gold 1” con i piloti di alta classifica. Le qualifiche non hanno portato il risultato sperato, con un quinto posto che lo ha relegato in terza fila. La prima era comunque ad appannaggio dei compagni di “Team JRT” con Alessandro Chini in pole position e Alberto Brentegani subito dopo.
Partenza abbastanza caotica con notevole bagarre nelle prime due curve a causa alcune entrate garibaldine di alcuni piloti, che hanno fatto arretrare Cargnel in settima posizione. Da questo momento è iniziata la vera gara del nostro pilota, che già alla fine del secondo giro si è ritrovato 5° e, con notevole progressione, perizia di guida e sorpassi decisi, a pochi giri dalla fine si è ritrovato a combattere per il podio guadagnando metri su metri. A quel punto ha giocato il tutto per tutto fino a conquistare l’agognata prima posizione che è riuscito non solo a mantenere, ma distanziando anche il secondo con un buon margine di sicurezza e conquistando la vittoria, la terza su sei gare disputate. Successo anche del suo team JRT che ha visto Brentegani arrivare subito dopo e Chini al terzo posto.
Ora i piloti si trovano in testa in tutte le classifiche, dalla generale alla junior.
Per i pilota di Dro un buonissimo allenamento per sua la prossima gara Internazionale, dal 5 al 8 Luglio, al Mondiale SWS W Series Junior Sodi presso il circuito RKC di Parigi.
A fine serata i tre ragazzi sono stati premiati per avere vinto la classifica a squadre nel campionato 2021 “LP Racing”.


La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche