In 430 di corsa all’alba a Riva per la «Morning Run»

Redazione01/07/20222min1215
MORNIG RUN 2022 25556
MORNIG RUN 2022 25557
MORNIG RUN 2022 25559
MORNIG RUN 2022 25560
MORNIG RUN 2022 25561
MORNIG RUN 2022 25562
MORNIG RUN 2022 25564
MORNIG RUN 2022 25567
MORNIG RUN 2022 25572
MORNIG RUN 2022 25573
MORNIG RUN 2022 25575
MORNIG RUN 2022 25578
MORNIG RUN 2022 25580
MORNIG RUN 2022 25581
MORNIG RUN 2022 25582
MORNIG RUN 2022 25584
MORNIG RUN 2022 25585
MORNIG RUN 2022 25586

 

Riva del Garda si è svegliata presto stamattina. A far suonare la sveglia, all’alba, sono stati i 400 e più appassionati della corsa che hanno dato vita alla vivace edizione 2022 della «Morning Run», manifestazione promozionale organizzata da Trentino Eventi.
Niente cronometro, niente cardiofrequenzimetri e ansia da prestazione per le centinaia di partecipanti, che hanno preso il via alle 5 e 30 esatte dal piazzale di Porto San Nicolò, mossi semplicemente dal piacere e dalla bellezza di una corsa tonificante sulle rive del Lago di Garda, in un clima di amicizia e allegria, favorito anche dalla ricca colazione da condividere al termine dell’esercizio fisico.
C’è chi ha comunque coperto di buon ritmo tutti i 4.700 metri del percorso, tra cui anche il sindaco del Comune di Arco Alessandro Betta, e chi invece ha preso il via per il semplice gusto di concedersi un’oretta di libertà nel silenzio e nel suggestivo scenario offerto dal Lago, con le luci dell’alba a fare da ideale cornice alla manifestazione.
L’evento è andato in scena sul percorso classico, lo stesso già proposto nelle passate stagioni. Dopo la partenza da Porto San Nicolò, il lungo serpentone dei partecipanti si è incanalato lungo Viale Rovereto, per poi attraversare le strade del centro storico di Riva del Garda, mentre la città ancora dormiva, e infine correre lungolago da Piazza Battisti fino al traguardo, posto sempre a Porto San Nicolò.
Ad accogliere i partecipanti, al termine della piacevole attività mattutina, c’erano frutta fresca e una ricca colazione. Qualcuno ne ha approfittato per concedersi anche un bagno rigenerante nell’acque del lago.
Lo staff guidato da Sandro Poli ora guarda all’appuntamento del 13 novembre, quando sarà la volta dell’edizione 2022 della Half Marathon Garda Trentino.

 


La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche