Il Comune di Arco “tutela” la Canonica: ha bisogno di restauri

AvatarRedazione13/01/20211min797
20210113DSC_1765 canonica arco

Si avverte l’urgente bisogno di una ristrutturazione per la Canonica di arco, ubicata nella omonima piazza vicino alla Collegiata. Come la Giunta comunale ha affermato, la struttura risulta essere di interesse pubblico, infatti, oltre ad ospitare la dimora del parroco e gli uffici parrocchiali, accoglie l’archivio storico, i locali della Caritas, la sala Teofilo e la sala Segantini (adibite ad attività socio-culturali) ed il locale noto come “punto di ascolto” che funge da riferimento e mediazione per chiunque si trovi in stato di difficoltà. Avvalendosi di questa definizione, don Francesco Scarin potrà presentare domanda di contributo in Provincia per gli importi consistenti che i lavori comporteranno. L’intera copertura dovrà essere rifatta, l’attuale è totalmente priva di guaine impermeabilizzanti e di isolamento termico. Anche le facciate, nonostante siano situate in pieno centro cittadino, sono state gravemente danneggiate dalle intemperie e subiranno un rifacimento totale. Le infiltrazioni hanno inoltre causato enormi problemi alle condizioni interne, verificando un distacco di materiale, danno a cui si troverà finalmente soluzione mediante la ristrutturazione.
(Alternanza scuola-lavoro. Liceo “Andrea Maffei” – Chiara De Franco)

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA