I giovani e l’alimentazione durante la pandemia

AvatarRedazione08/04/20212min261
sana-alimentazione_stagionalità-alimenti

Molti studenti, a causa delle ripetute restrizioni, hanno smesso di fare sport ed alcuni hanno anche iniziato a mangiare in modo non sano, a volte anche ingrassando. Altri, invece, sono riusciti a mantenere una corretta alimentazione abbinata ad una attività fisica fatta in casa. Sulla questione abbiamo sentito il parere di alcuni allievi della classe 3ª Cs del Liceo “Andrea Maffei” di Riva del Garda, scoprendo che alcuni di essi hanno cercato di “preservare” il loro fisico alimentandosi con cibi sani e facendo dei “workout” casalinghi, mentre altri si sono un po’ lasciati andare mangiando snack durante le videolezioni mattutine e alcune volte anche nel pomeriggio. “A causa delle ripetute chiusure – racconta Emanuele – ho iniziato a mangiare molti snack e alimenti non proprio adatti, ma fortunatamente ho un metabolismo abbastanza veloce quindi questo tipo di alimentazione non ha influito sul peso”.
“Io ho mantenuto il mio stile di vita – dice Sofia – mangiando cibi sani. Normalmente mangio molta frutta, verdura e cibi integrali sembrando quasi vegetariana, anche se non disdegno dal mangiare pesce e affettati, seppur in minor quantità”. Anche Attilio afferma: “In questo ultimo anno ci sono stati periodi in cui mi alimentavo molto bene con una dieta regolare e facendo attività sportiva, in altri, invece, non facevo molto caso a quello che assumevo. Comunque adesso sto cercando di riprendere a mangiare il più sano possibile per stare bene con me stesso”.
Anche le testimonianze degli altri compagni si assomigliano, portandoci a capire che una buona metà della classe adotta uno stile di alimentazione simile a quello di Sofia cercando di evitare il consumo di cibi non salutari, mentre l’altra metà mangia più per il gusto senza guardare quanto il cibo possa essere salutare riuscendo però, nello stesso tempo, a mantenenersi in ottima salute.
(Alternanza scuola – lavoro Liceo “A. Maffei” – Liam Dematté)

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA