Hospitality a Riva, già raddoppiate le visite dal 2022

Redazione06/02/20233min
Foto Inaugurazione Hospitality Riva del Garda_2
Foto Inaugurazione Hospitality Riva del Garda_1

 

È stata inaugurata oggi a Riva del Garda la 47ª edizione di “Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza”, la più completa fiera internazionale in Italia del settore Ho.Re.Ca., in programma al quartiere fieristico fino al 9 febbraio.
Con una nutrita partecipazione già nella prima giornata, Hospitality conferma il suo ruolo di fiera leader nell’Ho.Re.Ca. con un’offerta completa che abbraccia tutti i segmenti del comparto.
Con 9 Padiglioni che si articolano su 40.000 mq di superficie espositiva, la manifestazione ospita quest’anno 636 espositori – il 40% dei quali rappresentati da nuove aziende – e oltre 100 eventi con 150 speaker tra formazione e iniziative esperienziali. Un’occasione per gli operatori dell’industria dell’ospitalità e della ristorazione di trovare soluzioni e strumenti innovativi per far crescere il proprio business e restare competitivi sul mercato.
Hospitality 2023 è stata aperta ufficialmente dall’opening talk “La nuova era dell’ospitalità”, moderato dalla conduttrice televisiva Tessa Gelisio, con le testimonianze dirette dei rappresentanti delle associazioni di settore e dell’industria dell’accoglienza che hanno permesso di focalizzare quali sono le sfide che attendono gli operatori. In un’era che interpreta l’ospitalità come esperienza olistica, con una concezione degli spazi allargata all’ergonomia e all’accessibilità, occorre infatti pensare a prodotti e soluzioni inclusive che puntano a nuovi paradigmi di qualità della vacanza all’aria aperta.
All’inaugurazione e al taglio del nastro hanno partecipato anche Silvia Betta, Vicesindaco del Comune di Riva del Garda, e Roberto Failoni, Assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia autonoma di Trento.
“Questa fiera arriva nel momento più opportuno – ha detto l’assessore provinciale Roverto Failoni – Le prime proiezioni sui dati del turismo al 31 gennaio 2023 sono infatti davvero incoraggianti, soprattutto per quanto riguarda la redditività delle aziende, un settore su cui, come amministrazione provinciale, abbiamo puntato fin da subito, basti pensare ai bandi di qualità che stanno portando una forte ricaduta su aziende e territorio. C’è voglia di investire anche perché gli investimenti equivalgono a qualità e si traducono in redditività. Siamo poi moderatamente ottimisti anche per la prossima stagione, i primi dati sembrano promettenti.
Anche quest’anno gli operatori potranno organizzare la loro visita in fiera con l’app Hospitality Digital Space, una piattaforma virtuale per gestire gli appuntamenti, fare networking, visionare il catalogo prodotti ed espositori e consultare il palinsesto completo degli eventi.

 


Continue in browser
Per installare tocca Aggiungi alla schermata Home
Aggiungi alla schermata Home
La Busa
Ottieni la nostra APP. Resta aggiornato sulle ultime notizie.
Installa
La Busa Vorremmo mostrarti le notifiche per restare aggiornato sulle ultime notizie.
Rifiuta
Consenti notifiche