Gli ambientalisti “scatenati” contro il progetto di Villa San Pietro ad Arco

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani07/12/20192min2359
villa san pietro arco 20180720 005

Le Associazioni ambientaliste hanno presentato un ricorso alla Giunta provinciale contro il progetto presentato per la riqualificazione di Villa San Pietro, il compendio in pieno centro ad Arco, per il quale è previsto l’abbattimento e la costruzione di un edificio con appartamenti ed attività commerciali. “Il progetto va modificato ed allora va sospesa la licenza alla proprietà, almeno fino a quando non rispetterà i caratteri architettonici indicati per i centro storici”. Una richiesta, questa degli ambientalisti, che l’assessore Miori aveva già rigettato affermando come il progetto presentato, invece, rispetti i canoni necessari. E così il Comitato che riassume le varie sigle ambientaliste da dato il via anche a questo ricorso per un’ulteriore “indagine” avviata dall’ufficio tecnico comunale che dovrà valutare tempi e metodi prima che scada la concessione rilasciata alla proprietà.
In ballo ci sono anche gli oneri perequativi che il Comune dovrebbe ricevere in cambio: la pista ciclabile, l’arretramento del marciapiede e la posa di nuove piante. Miori si dice sicuro dell’operato, gli ambientalisti altrettanto della loro posizione. Si presume che i tempi saranno lunghi in quanto le associazioni, se dovessero ricevere un no da parte della Provincia, hanno già promesso un ricorso al TAR.

Claudio Chiarani

Claudio Chiarani



Chi siamo

Il sito labusa.info è una iniziativa editoriale del fotoreporter Maestro Artigiano Fabio Galas per l’informazione quotidiana dell’Alto Garda, a complemento del fortunato mensile di attualità e cultura edito dal 2010. Sul portale trovano spazio anche i filmati di Telegarda Trentino, il canale televisivo … [segui]


SCRIVICI

CHIAMACI



Categorie



Direttore Responsabile Fabio Galas – Iscrizione Registro Trib. Rovereto n. 5/11


La Busa

GRATIS
VIEW