Ex Miralago di Riva, i locali saranno bonificati da SEA

Claudio ChiaraniClaudio Chiarani12/04/20212min696
COLONIA MIRALAGO RIVA DSC6546

Mentre la Forestale segnala alla Procura della Repubblica la SEA per quanto inerente la pulizia delle spazzatrici (vedi altro articolo relativo), a Riva del Garda una determina comunale (la 174 del 7 aprile scorso) assegna alla stessa, con ribasso presentato pari al 10% sulla base di un prezzo iniziale di euro 8.500 più altri 150 per oneri di sicurezza, dunque un totale di 7.650 più sempre 150 per oneri della sicurezza, l’intervento presso la ex colonia Miralago di rimozione e raccolta dei vari rifiuti abbandonati all’interno della vecchio edificio. L’affido diretto alla SEA rispetta la normativa vigente, l’offerta è stata presentata entro i termini previsti e, dunque, visti i decreti legge e la legge provinciale in materia l’affido è stato diretto. L’operatività è subordinata al rispetto delle misure igienico sanitarie previste al fine del contenimento della diffusione del virus della Sars Cov 2 negli ambienti di lavoro, e visto che la SEA non risulta affidataria di altri contratti pubblici per importi superiori al limite indicato all’articolo 21 della legge Provinciale n° 23/1990 (47.000 euro/anno il tetto limite) l’incarico è andato a buon fine. Spetta ora alla responsabile dell’unità operativa del servizio manutenzioni, servizi e qualità urbana, geometra Ida Pancheri l’incarico di tecnico della direzione del servizio e il controllo dello stesso. La spesa è stata “imputata” ai fondi assegnati per il servizio di bilancio comunale. I lavori di cui sopra dovranno terminare entro il 31 maggio prossimo del corrente anno. Ovviamente.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA