E mentre tutto cade giù: il nuovo brano di “Assecorto”, ginecologo musicista di Arco

Redazione16/05/20213min1657


È stato pubblicato da poco su Youtube il video del nuovo singolo di Angelo Bonaventura, in arte Assecorto, musicista che di professione fa il ginecologo presso l’ospedale di Arco.
“Proprio come nel mio lavoro principale – ci racconta l’autore – nelle composizioni che realizzo si intrecciano storie che parlano di amore in chiave pop e pop rock, cantate rigorosamente in italiano.
Brani che nascono dopo una notte o una giornata di duro lavoro oppure quando, chiudendo gli occhi, vado a ricercare nel profondo di me stesso quelle sensazioni e pensieri celati in qualche parte del mio esistere”.
Il nuovo brano, dal titolo “… e mentre tutto cade giù”, parla dei dubbi che, talora, accompagnano le storie di amore o i loro protagonisti.
L’appassionato musicista è nato a Roma, ma ormai da 17 anni vive in Trentino. “La mia passione per la musica – racconta Angelo – nasce nel periodo dell’adolescenza quando, frequentando gli amici dei miei fratelli più grandi, mi ritrovo catapultato nel mondo dei vinili italiani e stranieri. Tuttavia ha preso forma concreta durante gli anni di Università quando ho acquistato la mia prima chitarra acustica ed ho iniziato ad imparare i primi accordi. Da li in poi è stato un lento e progressivo crescendo. Quella chitarra, sebbene non sia la sola a farmi compagnia, mi segue ancora nelle mie composizioni come il primo giorno”.
Il nuovo brano è stato scritto, composto e cantato da Bonventura e registrato presso il Metrò Rec studio di Riva del Garda da Marco Sirio Pivetti che ne ha curato in parte l’arrangiamento, mix e mastering.
Il video è stato curato dalla Thomas Tapparo Video Productions di Arco ed hanno preso parte come protagonisti Elisa Ferrari, Veronica Ischia, Lorenzo Pederzolli ed il cantautore stesso. La fotografia è stata curata da Vanessa Berlanda, le location interne sono state girate da Del Fabbro Arredamenti, mentre gli esterni sono ad Arco e Riva del Garda.
Abbiamo chiesto ad Angelo Bonaventura il significato del suo nome d’arte “Assecorto”. “In realtà – ci racconta – è un termine scientifico. Si tratta di una particolare scansione ecografica utilizzata per studiare il cuore fetale e per vedere se i nascituri sono sani dal punto di vista cardiaco. Un battito che nasce, un cuore che identifico come simbolo dell’amore e che si lega al mio progetto musicale e le mie canzoni che parlano sempre di questo sentimento”.
È già in programma l’uscita del prossimo brano, prevista per l’estate 2021.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA