Debutto con numeri record per la Expo Riva schuh virtuale

RedazioneRedazione25/01/20213min400
expo schuh virtuale


Trasformare la crisi in opportunità. Si potrebbe riassumere così la felice conclusione dell’edizione digitale di Expo Riva Schuh e Gardabags che, in tempi record, ha risposto alle difficoltà contingenti del periodo proponendosi con un format espositivo rivoluzionario e basato sull’Intelligenza Artificiale.
Contraddistinto da un significativo successo di presenze e connessioni, il debutto della Home Edition ha confermato il ruolo di riferimento per i segmenti della calzatura di volume e dell’accessorio rivestito dalla manifestazione. Convincenti e innovative, infatti, si sono rivelate le soluzioni introdotte per supportare concretamente aziende e buyer in attesa di ritornare agli incontri in presenza, vero cuore di ogni dimensione fieristica.
Sono 222 le aziende presenti all’interno dell’area espositori con un record di più di 21.000 visualizzazioni nelle sole prime quattro giornate di evento. Quasi 9.000 i prodotti inseriti a catalogo e consultati dagli oltre 1.800 buyer iscritti. Questi, in sintesi, i numeri registrati dal Marketspace di Expo Riva Schuh e Gardabags, la piattaforma sulla quale resterà attiva la Home Edition fino al 30 aprile. Un’esperienza positiva, con oltre un migliaio di interazioni digitali, che ha dato un segnale di vivacità tra espositori e compratori, dimostrando grande attenzione per le relazioni umane e ponendo importanti basi per il prossimo futuro.
Un evento che, dietro le quinte, ha visto l’intero lo staff di Riva del Garda Fierecongressi seguire le fasi e gli aspetti della nuova progettazione, nonché operare in maniera trasversale per compiere un massiccio lavoro di ingaggio e coinvolgimento di espositori e visitatori. Un lavoro che ha culminato nelle quattro giornate di live, presidiate da circa 50 persone, 35 in sede al Centro Congressi di Riva del Garda e 15 in remoto, tra staff interno e collaboratori esterni operanti nel settore degli eventi e impegnati nelle molteplici attività di regia e comunicazione.

Un traguardo raggiunto anche grazie a un uso sapiente delle tecnologie avvalendosi dell’intelligenza artificiale per suggerire connessioni mirate utili a favorire il business e il networking degli operatori del fashion world, nonché alla volontà di continuare a fare sistema attraverso modalità innovative basandosi su asset importanti. In primis il prezioso apporto degli attori coinvolti e la centralità dei contenuti proposti all’interno del programma di Expo Riva Show, palcoscenico virtuale dove si sono alternati 34 speaker appartenenti a realtà di spicco del panorama calzaturiero internazionale. Hanno infatti preso parte alle sessioni dell’evento rappresentanti e volti noti di due importanti università italiane -Università Bocconi e Università Cattolica del Sacro Cuore-, associazioni di settore come Assocalzaturifici, Assoprov e Assomac e aziende leader del mercato come Bata, OVS e Steve Madden.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA