Da Michele Cristoforetti un intenso “Come stai” per Chico Forti

RedazioneRedazione31/01/20213min591


A poca distanza del brano di Enrico Ruggieri un’altra canzone dedicata a Chico Forti arriva anche dal Trentino con la firma del cantautore di Avio Michele Cristoforetti, che gli ha dedicato il nuovo singolo “Come stai”, un messaggio di grande intensità emotiva.
Questo nuovo brano esce per conto del marchio milanese “Dream Records”, con il quale Michele sta lavorando da tempo e che ora viene lanciato in concomitanza con l’annuncio del ritorno in Italia di Chico.
“Le note di “Come stai” – spiega Cristoforetti – sono una sorta di bentornato a Chico, aspettando il suo rientro. È una canzone che rispecchia lo stato d’animo delle persone che per tanto tempo si sono battute per lui, specialmente nel suo Trentino. Ho contattato Elisabeth Salis di Arco, una grande supporter di Chico. Lei mi ha messo in contatto con lo zio di Chico, Gianni, affinché potessi proporgli il mio brano. Lui ne è stato ben impressionato e, insieme, abbiamo anche completato una strofa del pezzo. Mi ha colpito la tenacia di Gianni nel battersi con tutte le sue forze per dimostrare l’innocenza del nipote”.
Il cantautore trentino rivela anche la sua empatia per Chico Forti: ”Quando ho conosciuto la sua storia mi sono immedesimato in lui e mi si è chiusa la gola nel pensare all’ingiustizia che stava subendo negli Stati Uniti. Da quel momento mi sono schierato al suo fianco senza esitazioni e non ho mai avuto dubbi sulla sua innocenza”.
Il mood del brano di Michele vuole toccare l’anima senza cadere nella retorica: “L’atmosfera della vicenda, come dico nel brano, mi porta ai romanzi giudiziari nello stile di Grisham o in qualche giallo di parecchi anni fa, per poi abbandonare la narrativa verso qualcosa di più istintivo nell’inciso del pezzo”.
“Come stai” è stato realizzato da Michele Cristoforetti con i Kascade, mentre l’arrangiamento è di Tommaso Ermolli in collaborazione con Michele Bargigia e Ugo Bolzoni. Il lancio del brano è accompagnato da un videoclip con la regia di Max Bendinelli. Nelle immagini ci sono i luoghi di montagna tanto cari a Chico Forti, come le cime innevate del Bondone e dello Stivo, con lo zio Gianni che le raggiunge in elicottero assieme al cantautore.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA