Coronavirus 24-11-2021: 126 rimanenti nell’Alto Garda

Redazione24/11/20214min989
CORONAVIRUS OSPEDALE 3


Ancora una lieve flessione nel numero dei ricoverati per Covid in ospedale, ma i contagi di oggi sono 151 a fronte di circa 8.000 tamponi analizzati. Per fortuna anche oggi nessun decesso, ma la situazione richiede la collaborazione di tutti per rispettare le regole igieniche e aderire alla campagna vaccinale. Da oggi è inoltre possibile prenotare la dose booster a partire dal 150° giorno dalla somministrazione della seconda dose o prima dose (in caso di vaccino in unica dose), come previsto dalle indicazioni ministeriali.
I positivi al molecolare oggi sono 76 su 948 test analizzati dal Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara. Molti di più come sempre i tamponi antigenici che ieri sono stati 7.018, dei quali 75 sono risultati positivi. I molecolari hanno anche confermato 49 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.
I pazienti ricoverati in ospedale scendono a 51, di cui 5 in rianimazione, dopo che ieri sono stati registrati 5 nuovi ingressi ma anche 7 dimissioni. Le classi in quarantena rimangono sempre 16. Le vaccinazioni questa mattina hanno toccato quota 825.475, cifra che comprende 374.442 e 32.939 terze dosi.
ALTO ADIGE
Un’altra giornata pesante sul fronte del Covid-19 in Alto Adige: altre quattro persone sono morte per le conseguenze dell’infezione. Il totale delle vittime, dall’inizio dell’emergenza sanitaria, sale così a 1.233. Non rallenta nemmeno la circolazione del virus: i laboratori dell’Azienda sanitaria provinciale, nelle ultime 24 ore, hanno accertato 339 nuovi contagi sulla base di 2.635 tamponi pcr, 725 dei quali sono nuovi test. Inoltre, sono stati eseguiti 6.990 test antigenici. Un terzo dei nuovi casi positivi è stato rilevato tra giovani fino a 19 anni di età. I pazienti Covid-19 ricoverati sono 151, due in più rispetto ad ieri: di questi, 10 vengono assistiti in terapia intensiva, 75 nei normali reparti ospedalieri e 61 (2 in più) nelle strutture private convenzionate (postacuti). Bolzano raggiunge così una delle soglie della zona gialla. Le persone in quarantena o in isolamento domiciliare sono 9.198 (310 in più rispetto ad ieri. Quelle dichiarate guarite sono 335 per un totale di 81.685.
(ANSA)
Questi i dati odierni dei contagi da coronavirus in Trentino:
Totale positivi: 51.857, +151 rispetto a ieri
Attualmente positivi: 1.263, +66 rispetto a ieri
Guariti: 49.145, +85 rispetto a ieri
Deceduti: 1.449, +0 rispetto a ieri (= 11 nov.)
Indice di positività: 1,90 %
Incidenza: 144,92 (contagi settimanali ogni 100 mila abitanti)
Posti occupati terapia Intensiva: 6%
Per finire in zona gialla bisogna avere un’incidenza settimanale superiore a 50 ed in più: occupazione dei posti letto in terapia intensiva sopra il 10% e quella in area medica oltre il 15%
Vaccinazioni: 417.686 (+116) persone che hanno ricevuto la prima dose, il 77,60%

Questi i dati del coronavirus nell’Alto Garda e Ledro alla data di mercoledì 24 novembre:
126 rimanenti
4.079 (+12) contagiati
3.781 guariti
172 (=1-6) decessi
Questa la suddivisione per Comune:
Arco: 46 rimanenti – 1.503 (+5) contagi – 1.395 guariti – 65 (=1 giugno) decessi
Drena: 2 rimanenti – 55 (=13 nov) contagi – 53 guariti – 0 decessi
Dro: 15 rimanenti – 433 (+2) contagi – 398 guariti – 20 decessi
Ledro: 425 (=13-11) contagi – 39 (=28 apr) decessi
Nago Torbole: 8 rimanenti – 152 contagi (+1) – 142 guariti – 2 (=29 apr.) decessi
Riva del Garda: 53 rimanenti – 1.373 (+4) contagi – 1.278 guariti – 42 (=19 apr.) decessi
Tenno: 2 rimanenti – 138 (=17 nov) contagi – 132 guariti – 4 (=16 mag.) decessi
Valle dei Laghi:
31 rimanenti
927 (+7) contagiati
869 guariti
27 decessi
Cavedine: 8 rimanenti – 291 (=21 nov) contagi – 268 guariti – 15 (=1 apr.) decessi
Madruzzo: 2 rimanenti – 241 (=18 nov) contagi – 232 guariti – 7 (=6 apr.) decessi
Vallelaghi: 21 rimanenti – 395 (+7) contagi – 369 rimanenti – 5 decessi

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA