Basket a Riva del Garda, un pieno di “derby”

Redazione03/12/20213min255
Virtus - Paganella 27-22-2021 - Light -66


A distanza di circa due settimane dall’ultimo avvincente derby gardesano di basket giocato sul parquet della palestra Floriani, GS Riva e Virtus Alto Garda si incontreranno di nuovo la sera di venerdì 3 dicembre alla palestra Impera per i quarti di finale della Coppa Trentino Alto Adige.
Se aggiungiamo che il prossimo 11 dicembre, in occasione della prima giornata di ritorno, il calendario del campionato di serie D offrirà di nuovo lo scontro tra le due compagini rivane, cosa più unica che rara, saranno tre le stracittadine del basket che si giocheranno in meno di un mese.
Diversi gli stati d’animo con i quali le due squadre arrivano al nuovo derby. I biancoazzurri del GS sono reduci dall’ennesima sconfitta patita sul campo dei Night Owls di Trento, al termine di un match combattuto ed equilibrato, che solo alla fine i padroni di casa sono riusciti a fare loro con il punteggio di 72-62. Se si considera che il derby del girone di andata è sfuggito ai ragazzi di coach Marco Ferrari all’ultimo secondo, non è difficile immaginare la voglia di rivalsa con la quale il GS scenderà in campo stasera.
Sul versante Virtus le cose vanno in modo diverso: la squadra di coach Manuel Raffaelli, al secondo posto in classifica alle spalle dei favoriti del Gardolo, può dirsi soddisfatta per l’andamento di questa prima parte di campionato. I motivi di preoccupazione per la Virtus non derivano dunque dai risultati, ma dai numerosi infortuni che hanno al momento privato i biancorossi di ben tre giocatori fondamentali nel comparto “piccoli”: l’esperto Pace e i giovani Samb e Mora. Nell’ultimo turno giocato in casa, i virtussini come da pronostico hanno avuto facilmente la meglio sul Paganella, fanalino di coda della classifica. Il risultato finale (84-58) la dice lunga su un incontro che la Virtus, guidata ancora una volta da un Bailoni in grande spolvero (20 punti per lui), ha sempre avuto saldamente sotto controllo.
La partita di stasera (palla a due alle ore 21), come ogni derby, sarà dunque piena di motivi di interesse ed presumibile che non deluderà gli appassionati che saranno presenti sulle tribune dell’Impera o che la seguiranno via streaming sulla pagina Facebook della Virtus Alto Garda.

La Busa

GRATIS
VISUALIZZA