Anche Cavedine aderisce a “La Sarca tutta nuda”, tutti a pulire fiumi e laghi

Mariano Bosetti14/05/20222min289
rosta sarca valle cavedine

 

Il Comune di Cavedine ha dato il suo Patrocinio di adesione all’iniziativa “La Sarca Tutta Nuda” proposta dall’Associazione “Rotte Inverse”, prevista per domenica 15 maggio. Un evento che vede la partecipazione di 500 volontari alla camminata ecologica per raccogliere i rifiuti presenti lungo le rive del fiume Sarca, da Campiglio fino a Torbole.
La manifestazione ha infatti come obiettivo il coinvolgimento delle comunità attraversate dal fiume Sarca nell’opera di pulizie delle sue sponde. Non solo raccogliere e dividere i rifiuti che inquinano gli argini, ma anche come un momento di sensibilizzazione verso tematiche ambientali ed ecologiche, il tutto all’insegna della socialità.
Per la parte interessata alla valle dei Laghi l’iniziativa sarà coordinata dalla associazione “Pescatori Basso Sarca” e dai Corpi dei Vigili del Fuoco di Calavino, Lasino e Cavedine e riguarderà le seguenti sponde:
per il fiume Sarca: il tratto Forrà Limarò – Ponte del Gobbo;
per il torrente Rimone: tutto il corso dal lago di Toblino fino alla foce del lago di Cavedine;
per il lago di Cavedine: tutte le sponde circumlacuali.
Il ritrovo per la pulizia del lago è alle ore 8 e 30 presso la Casa Sociale della frazione Monti di Cavedine.
Per l’Alto Garda l’inizio dell’evento è previsto alle ore 10 presso il Cantiere 26 a Prabi di Arco (leggi la notizia completa)